Sport

Ottimo inizio dei Pata Talenti Azzurri FMI nel Mondiale Trial 2021

• Bookmarks: 6


Con il TrialGP Italy disputatosi a Tolmezzo, nel fine settimana del 12-13 giugno si è aperta la stagione 2021 del Mondiale Trial con la partecipazione di 6 giovani piloti coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI. Al primo impegno iridato previsto dal calendario, i trialisti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack hanno ottenuto risultati di rilievo, massimizzando il lavoro compiuto nei numerosi raduni collegiali organizzati nei mesi scorsi.

Nella Trial2 Women, la quindicenne Andrea Sofia Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s) ha iniziato con il piglio giusto la stagione della Coppa del Mondo di categoria con un weekend da incorniciare. Seconda sabato, beffata nella corsa per la vittoria soltanto dalla discriminante del tempo impiegato nell’affrontare le zone di gara dalla connazionale Sara Trentini, l’indomani con autorità è salita sul gradino più alto del podio, confermando la sua crescita e l’ottimo livello di preparazione atletica.

Le soddisfazioni per i Pata Talenti Azzurri FMI si estendono al Mondiale Trial2 con Lorenzo Gandola (Beta Factory Trial – Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro) terzo sabato, conquistando il personale secondo podio di classe nella serie iridata dopo Gouveia 2019. L’indomani ha poi concluso settimo la seconda giornata di gara, per una Trial2 che ha visto al via anche il Campione Italiano TR2 in carica Carlo Alberto Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s), classificatosi quindicesimo ed undicesimo, più Andrea Gabutti (Team TRRS Italia NILS – Moto Club Lazzate), ventiquattresimo e ventiseiesimo rispettivamente nel primo e secondo giorno di gara.

La Trial125 ha sincerato la progressiva crescita di Giacomo Brunisso (Beta – Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro), due volte tredicesimo, con Mirko Pedretti (Beta – Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro) ventunesimo e diciottesimo.

Fabio Lenzi, Direttore Tecnico Trial FMI: “Siamo molto soddisfatti di questo inizio di stagione dei Talenti Azzurri nel Mondiale Trial. Tra sabato e domenica sono arrivate delle grosse soddisfazioni, cominciando dai risultati di Andrea Sofia Rabino. Nella prima giornata ha concluso seconda nella Trial2 Women, non conquistando la vittoria soltanto per la discriminante del tempo impiegato nell’affrontare le zone di gara. Una delusione addolcita dal fatto che ha vinto un’altra trialista italiana, Sara Trentini, ampiamente superata l’indomani con una prestazione ed una vittoria strepitosa di Andrea Sofia, con 7 penalità tanto al primo, quanto al secondo giro. Questo testimonia la sua ottima preparazione atletica e la bella reazione dopo il secondo posto conseguito sabato. Nella Trial2, Lorenzo Gandola ha ottenuto un podio molto importante nella prima giornata, con l’auspicio che questo risultato possa portargli consapevolezza dei propri mezzi per il prosieguo della stagione. Carlo Alberto Rabino si è migliorato domenica, in particolare con un buon primo giro dove si era collocato nei primi 10, mentre Andrea Gabutti non si è espresso all’altezza delle sue possibilità. Passando alla Trial125, siamo soddisfatti del weekend di Giacomo Brunisso, due volte tredicesimo, mostrandosi costante in termini di piazzamenti e punteggi registrati nei due giorni. Mirko Pedretti ha invece sofferto soprattutto le prime 5 zone di gare, ma ha maturato un’importante esperienza per il futuro. Archiviato il weekend di Tolmezzo, doveroso da parte nostra un ringraziamento a tutte le trialiste ed ai trialisti italiani presenti all’evento ed un plauso a Matteo Grattarola, terzo sabato nella top class TrialGP, centrando un risultato che mancava da diversi anni al motociclismo italiano. Una prestazione che riafferma il suo valore e certifica l’importanza dei due titoli mondiali Trial2 da lui conquistati nel precedente triennio.

Archiviato il primo appuntamento del Mondiale Trial, i Pata Talenti Azzurri FMI saranno impegnati nel fine settimana del 19-20 giugno prossimi a Montoso per il terzo round del Campionato Italiano Trial 2021.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
103 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *