Concerti

Palazzo Sant’Elia – Successo per “Cruzando Aguas” il concerto di Fabrizio Mocata e Salvo Casano

• Bookmarks: 21


Evento inserito all’interno del VI Festival della Fotografia del Mediterraneo “Marenostrum” – Grande successo ieri sera per il concerto “Cruzando Aguas” che ha visto esibirsi nella magnifica cornice della Sala delle Armi di Palazzo Comitini il M° Fabrizio Mocata al pianoforte e il M° Salvo Casano alle percussioni.

Il concerto prende il nome dal titolo di un brano composto proprio dal M° Mocata che significa “incrocio di acque” e che centra perfettamente il tema del VI Festival Internazionale della fotografia del Mediterraneo “Marenostrum”che è presente a Palermo dal 20 novembre al 12 dicembre alla Cavallerizza di Palazzo Sant’Elia e in cui si inserisce l’evento di ieri sera. Presente alla serata un pubblico molto qualificato e partecipativo anche se numericamente ristretto a causa del Covid ma entusiasta della serata data la bravura dei due musicisti soprattutto per il M° Mocata che tralaltro è l’unico italiano ad aver avuto l’occasione di suonare all’interno del Festival internazionale del Tango di Buenos Aires. Proprio il tango ed il jazz hanno fatto da protagonisti nella Sala delle Armi di Palazzo Comitini che da tempo non ospitava degli spettacoli aperti al pubblico.

Ricordiamo che il Festival “Marenostrum” continua fino al 12 dicembre con la mostra visitabile tutti i giorni al Palazzo Sant’Elia mentre giovedì 9 dicembre alle 17.00 vi sarà un importante convegno sul “Mediterraneo, un mare di diritti” e sabato 11 dicembre sempre alle 17.00 vi sarà la presentazione del libro “La Cala” di Catia Catania e Giuseppe Ciulla.

Com. Stam.

21 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
181 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *