Cronaca

Palermo Polizia Municipale. Covid 19 e controlli Movida, chiusi due locali e denunciato un gestore. Elevati verbali per più di 9.000 Euro

• Bookmarks: 4


Prosegue l’attività della Polizia Municipale finalizzata al controllo del rispetto delle misure di contenimento del Covid 19 nei contesti della movida.

Nel corso del weekend gli agenti del Nucleo Controllo Attività Economiche e produttive hanno effettuato controlli in 2 locali: in via Montesanto e in via Candelai, ed elevato sanzioni per 9.133,33 euro.

All’atto del controllo ispettivo in via Montesanto, il pubblico esercizio, privo di denominazione d’insegna, era aperto all’utenza e, oltre ad essere sprovvisto di qualsiasi titolo autorizzativo, non
ottemperava alle misure di prevenzione e contenimento contenute nelle linee guida allegate al DPCM del 20 maggio 2021 per gli esercizi commerciali.

Il locale è stato posto sotto sequestro cautelare amministrativo, con apposita affissione di sigilli. Sono scattate le sanzioni per 5.000 euro per la mancanza di SCIA e per 3000 euro per la mancanza della prescritta registrazione sanitaria.

Il gestore è stato sanzionato, altresì, per inottemperanza all’obbligo nei locali pubblici e aperti al pubblico, nonché tutti gli esercizi commerciali di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale medesimo, per il contrasto dell’epidemia da COVID 19, con verbale di 400 euro.

In via Candelai, all’atto del sopralluogo, il pub era aperto al pubblico ed era in corso la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche. Il gestore è stato segnalato all’autorità giudiziaria per somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche a minori, con verbale di 333,33 euro.

Il locale è stato posto sotto sequestro cautelare amministrativo di 5 giorni, con apposita affissione di sigilli, per inottemperanza alle misure di prevenzione e contenimento delle linee guida per il contrasto dell’epidemia da COVID 19.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
83 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *