Calcio

Paris è tornato. il gigante della Val d’Ultimo sul podio di Jeongseon. Fill e’ 4° per 6 centesimi

• Bookmarks: 2


Dominik Paris è tornato. La nuova pista di Jeongseon non riserva particolari soprese: chi era davanti in prova si ritrova davanti anche in gara. Vince la prima discesa stagionale Kjetil Jansrud, che quest’anno ha sempre dovuto accettare la superiorità del compagno di squadra Aksel Lund Svindal, ora fuori dai giochi. Sale per la prima volta sul podio in stagione Dominik Paris, staccato di soli 20 centesimi dal norvegese, su una discesa di 1’41″38 (tempo del vincitore), quindi piuttosto corta.
Paris aveva intuito nei giorni delle prove di avere buone chances per arrivare al risultato importante, ma è molto importante che sia riuscito a finalizzare al meglio, in una stagione che lo ha visto alle prese con un po’ di difficoltà e che, con pazienza e tenacia, il forestale della Val d’Ultimo è riuscito a raddrizzare.
È il quarto podio della velocità azzurra in stagione e va ad aggiungersi agli spelndidi tre già ottenuti da Peter Fill, che è lì, purtroppo quarto, a soli 6 centesimi dall’americano Steve Nyman, tornato alla ribalta grazie alla non particolare difficoltà del tracciato che assegnerà le medaglie olimpiche fra 2 anni. Fill mantiene comunque la leadership virtuale della classifica di discesa, anche se davanti c’è sempre Svindal con 436 punti, seguito dal 33enne carabiniere di Castelrotto che sale a 365, e poi da Jansrud a 327.
Qualche punto per Christof Innerhofer, 21/o a 1″33 dal vincitore, segno che i distacchi si sono molto ridotti in gara, e per Matteo Marsaglia 23/o. Ottimi punti, i primi in carriera per il 21enne forestale Emanuele Buzzi, portato in Corea per fare esperienza preolimpica. Buzzi è 25/o a 1″68: un buon risultato anche se il suo diretto rivale del circuito continentale, lo svizzero Ralph Weber si prende addirittura il 13/o posto.
31/o e fuori dai punti per un soffio, Mattia Casse, mentre è 35/o Werner Heel.
Domenica è in programma, sempre alla 4 del mattino ora italiana, il superG.

Ordine d’arrivo DH maschile CdM Jeongseon (Cor)
1 JANSRUD Kjetil NOR 1:41.38
2 PARIS Dominik ITA 1:41.58 +0.20
3 NYMAN Steven USA 1:41.79 +0.41
4 FILL Peter ITA 1:41.85 +0.47
5 FEUZ Beat SUI 1:41.87 +0.49
6 STRIEDINGER Otmar AUT 1:41.90 +0.52
7 JANKA Carlo SUI 1:41.96 +0.58
8 THEAUX Adrien FRA 1:42.04 +0.66
9 BAUMANN Romed AUT 1:42.16 +0.78
10 FAYED Guillermo FRA 1:42.18 +0.80
11 KLINE Bostjan SLO 1:42.23 +0.85
12 REICHELT Hannes AUT 1:42.24 +0.86
13 WEBER Ralph SUI 1:42.27 +0.89
14 GISIN Marc SUI 1:42.30 +0.92
15 CLAREY Johan FRA 1:42.48 +1.10
16 WEIBRECHT Andrew USA 1:42.53 +1.15
17 POISSON David FRA 1:42.56 +1.18
18 GIRAUD MOINE Valentin FRA 1:42.60 +1.22
18 SULLIVAN Marco USA 1:42.60 +1.22
20 MUZATON Maxence FRA 1:42.63 +1.25
21 INNERHOFER Christof ITA 1:42.71 +1.33
22 GANONG Travis USA 1:42.86 +1.48
23 MARSAGLIA Matteo ITA 1:42.89 +1.51
24 KROELL Klaus AUT 1:43.02 +1.64
25 BUZZI Emanuele ITA 1:43.06 +1.68
26 GIEZENDANNER Blaise FRA 1:43.08 +1.70
27 SANDER Andreas GER 1:43.12 +1.74
28 GUAY Erik CAN 1:43.20 +1.82
29 KRIECHMAYR Vincent AUT 1:43.33 +1.95
30 DRESSEN Thomas GER 1:43.34 +1.96

31 CASSE Mattia ITA 1:43.39 +2.01 
35 HEEL Werner ITA 1:43.73 +2.35

Foto sito fisi.org

Com. Stam.

2 recommended
KKKKK
133 views
bookmark icon