Auto

Penultimo atto del Cira, Giuseppe Testa ed Emanuele Inglesi pronti a una nuova sfida

• Bookmarks: 10


Si svolgerà a Verona, questo fine settimana, la penultima prova del Campionato italiano rally asfalto. Il Rally Due Vally, che avrà doppia validità per la massima serie nazionale e per quella cadetta, sarà con molta probabilità determinante per l’assegnazione dei titoli italiani e quelli categoria.

Giuseppe Testa ed Emanuele Inglesi saranno al via della gara scaligera con l’intenzione di ben figurare e consolidare o migliorare la loro posizione in Campionato. Il forte pilota di Cercemaggiore e il suo navigatore frusinate disporranno della loro usuale Skoda Fabia R5 evo, gommata, Michelin con la quale sono in testa alla Michelin Rally Cup. La trasferta veronese potrà consegnare nelle mani dei due portacolori della scuderia RO racing, che partiranno con il numero dieci sulle portiere della loro vettura boema, il successo nel trofeo indetto dal produttore di pneumatici francese dove attualmente è solo la matematica a non consentire loro di poter brindare alla vittoria.

“Abbiamo provato nuove soluzioni che speriamo possano essere determinanti per il risultato – ha detto Giuseppe Testa – vorrei regalare la vittoria nel Trofeo Michelin al nostro preparatore Riccardo Cappato e alla scuderia RO racing che mi supportano ormai da due stagioni. Quella veronese è una gara molto insidiosa dove è facile forare e compromettere il risultato. Siamo pronti per questo nuovo impegno”.

Com. Stam./foto

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
99 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.