Spettacoli

Performare Festival: presentata la IV edizione della manifestazione di danza contemporanea in programma a Serradifalco

• Bookmarks: 9


Il paese di Serradifalco e il suo territorio fanno da palcoscenico alla quarta edizione di Performare Festival, progetto articolato che guarda alla danza contemporanea come un’arte multidisciplinare

In programma un ricco calendario di attività tra residenze creative, performance e incontri anche per i più piccoli dal 27 al 30 luglio e dal 21 al 28 agosto

Tutto pronto per la IV edizione di Performare Festival, la manifestazione che mette al centro della propria attività la danza contemporanea e la ricerca artistica che si svolgerà nel comune di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta, in due momenti distinti: dal 27 al 30 luglio e dal 21 al 28 agosto con la presenza di numerose e affermate compagnie di danza nazionali e internazionali.

La manifestazione, prodotta dall’Associazione In Arte, ha ricevuto quest’anno per la prima volta il prestigioso riconoscimento del Ministero della Cultura, come Prima Istanza Triennale; questo permetterà al Festival una programmazione più a lungo termine, oltre che economie dedicate utili per far crescere il progetto.

Sperimentazione e confronto tra artisti e risorse del territorio sono i principi che, sin dalla nascita del Festival, hanno guidato la direzione artistica di Simona Miraglia e Amalia Borsellino del Collettivo SicilyMade.

«Performare Festival è una creatura che abbiamo testardamente voluto far nascere – sottolineano Miraglia e Borsellino – Nel 2018, quando è cominciata questa avventura, la risposta al perché avevamo deciso di investire il nostro tempo in un progetto dai risultati incerti, era quella che sentivamo e oggi evidentemente sentiamo ancor di più necessario: creare opportunità in una terra che ancora oggi stenta ad avere dei luoghi dove il Contemporaneo è protagonista, dove si cerca di fare rete, dove lo scambio di idee è buona pratica, dove crescere come artista. Siamo artiste ed interpreti prima di essere organizzatrici e direttrici artistiche di un Festival, sappiamo bene in cosa consiste la naturale vita raminga del performer, tuttavia volevamo creare qualcosa per cui valesse la pena tornare, per prendersene cura, per creare un legame di fiducia e stima con gli artisti che ogni anno invitiamo. Per occuparci in prima persona dello scambio senza il quale nessuna arte può essere definita tale: il rapporto con il pubblico».

Ai confini dell’immaginazione è il tema scelto per questa edizione, che si proietta al futuro definendo un percorso triennale di attività, coinvolgendo diversi luoghi del paese di Serradifalco, tra cui il Teatro e la Villa Comunale, il Quadrato, la Testa dell’acqua e un campo da tennis. Tra le novità, una programmazione pensata ad hoc per i più piccoli – spettatori e protagonisti della danza di domani – che si svolgerà nella prima parte del Festival, il 27, 29 e 30 luglio. I bambini saranno coinvolti nella visione di spettacoli dal vivo e nel laboratorio di creazione Parata Fantastica, progetto che nasce nell’ambito di Territori del gesto 2022 del Centro nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni.

Il percorso fa parte della sezione Performare Project del festival, sarà curato da Delfina Stella e terminerà con una creazione coreografica collettiva che verrà presentata presso la Villa Comunale di Serradifalco.

Nella seconda parte della programmazione – domenica 21 e poi da giovedì 25 a domenica 28 agosto – si alterneranno, in più appuntamenti quotidiani, spettacoli di danza ma anche presentazioni di libri e incontri con maestranze e tecnici del settore che faranno di Serradifalco un unico grande palcoscenico performativo.

Le compagnie e gli artisti coinvolti sono: Compagnia Virgilio Sieni, Compagnia Zappalà, Peter Jasko/Clara Furey, Babel, Compagnie Cie MF l Maxime & Francesco, Fattoria Vittadini, Nicola Simone Cisternino, Collettivo Giulio e Jari, Vicari/Aloisio, Stella Pitarresi/Marco Pergallini, Filippo Domini/Erik Zarcone, Komoko di Sofia Nappi.

Caposaldo delle attività del Festival si conferma la sezione Performare Project, composta da percorsi intensivi di formazione e residenza artistica volti alla diffusione della danza, al radicamento delle arti performative nel territorio e al coinvolgimento dei più giovani in una crescita artistica condivisa.

Ospiti internazionali dell’edizione 2022 i coreografi Peter Jasko e Clara Furey; i due artisti condurranno un percorso intensivo di creazione e ricerca coreografica, progetto in condivisione con Marosi Festival che prevede la realizzazione di una creazione originale, Dog Play, ideata appositamente per il gruppo di danzatori di Performare Project, che debutterà al Festival.

Sempre nella sezione Performare Project,il laboratorio Narrazioni Dinamiche a cura di Gina Bellomo, che guiderà i ragazzi in un percorso volto ad esplorare le diverse modalità di scrittura critica.

Performare Festival 2022 è prodotto dall’Associazione In Arte, a cura di Collettivo SicilyMade

con il patrocinio e il contributo di

Ministero della Cultura

Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione siciliana

Comune di Serradifalco

partner del progetto

Scenario Pubblico

Latitudini

Liceo Coreutico Ruggero Settimo di Caltanissetta

Marosi

main sponsor

Fondazione Sicana

media partner

RCS

in collaborazione con

Associazione Pier Giorgio Frassati

Zō Centro Culture Contemporanee

Arcipelago

Info e prenotazioni ai numeri +39 327 6685030 e +39 333 5276578, e sulle pagine social del Festival.

Sono previste diverse formule di acquisto dei biglietti con riduzioni per carnet o Festival Pass; la vendita si effettuerà presso il Teatro Comunale Antonio De Curtis (da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 12.00; martedì dalle 16.00 alle 18.00).

Programma Performare Festival 2022

dal 27 al 30 luglio e dal 21 al 28 agosto

LUGLIO

Mercoledì 27 luglio 

Piazzetta San Leonardo Abate – ore 19.00

Simona Argentieri, Giuseppe Provinzano / Babel

MUTU CUSAPI ‘U JOCU

III cap. P3-coordinate popolari

di Giuseppe Provinzano

coreografie di Simona Argentieri

con Federica Aloisio, Roberto Galbo

ambiente scenico di Petra Trombini

produzione Babel

con Associazione per la Conservazione delle Tradizioni popolari, Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino

in collaborazione con Spazio Franco

Venerdì 29 luglio 

Quadrato – ore 19.00

Cie MF l Maxime & Francesco

C’EST PAS GRAVE

regia, coreografia e interpretazione Francesco Colaleo e Maxime Freixas 

assistente alla coreografia Antonia Vitti 

musiche Marion Julien 

costumi Chiara Defant 

consulenza artistica Nimrod Freed 

distribuzione e tour manager Giulia Di Guardo 

co-produzione Oriente Occidente Dance Festival, Gdansk Dance Festival 

in collaborazione con Le Croiseur_scènes découvertes, Scenario Pubblico, ThéâtrAzur, CND de Lyon, CCNR/Yuval Pick 

Sabato 30 luglio 

Villa Comunale Rosario Livatino – ore 18.30/ ore 19.00

Performare Project

PARATA FANTASTICA

Territori del gesto

un progetto di Centro Nazionale di Produzione della danza Virgilio Sieni 

a cura di Delfina Stella 

assistenti al progetto Amalia Borsellino, Marta Greco, Simona Miraglia

con la partecipazione di danzatori e bambini del territorio

musica dal vivo Antonio Giardina, Pietro Narese

produzione Centro Nazionale di Produzione della danza Virgilio Sieni

in collaborazione con Performare Festival

AGOSTO

Domenica 21 agosto 

_Testa di l’acqua – ore 18.45

Nicola Simone Cisternino

MY LONELY LOVELY TALE

di e con Nicola Simone Cisternino 

assistente alla drammaturgia Elena Giannotti 

ambienti sonori Spartaco Cortesi 

light designer Massimiliani Calvetti 

produzione Twain_Centro di Produzione Danza 

coproduzione Atelier delle Arti

_Piazzetta San Leonardo Abate 19.45

C.G.J. Collettivo Giulio e Jari

EVENTO 

coreografia e interpretazione Giulio Petrucci, Jari Boldrini

musica dal vivo Simone Grande

produzione Anghiari Dance Hub, Nexus Factory

con il sostegno di Stabile di Lì

residenze artistiche Cango Cantieri Goldonetta

spettacolo finalista al premio Twain_DirezioniAltre 2020, selezionato per la Vetrina Anticorpi XL 2020

_Piazzale Teatro Comunale A. De Curtis – ore 21.00

Vicari/Aloisio

ANAPODA 

(per un pubblico a partire dai 6 anni) 

di e con Sabrina Vicari, Federica Aloisio

costumi Sabrina Vicari (Consuendi)

luci Danila Blasi

musiche Angelo Sicurella

produzione PinDoc 

con il contributo del MIC e della Regione Siciliana

con il sostegno di: Limone Lunare, Atelier 12, Piccolo Teatro Patafisico, Residenza Arte Transitiva Stalker Teatro, Diaria Didattica Arte Ricerca Azione

Premio “ZERO IN CONDOTTA – Cobas Scuola” Festival Presente Futuro 2021 

Giovedì 25 agosto

_Campo da Tennis – ore 19.00

Peter Jasko

STREAM  

coreografia e interpretazione Peter Jasko

produzione Par B.l.eux

_Piazzale Teatro Comunale A. De Curtis – ore 21.00

Incontro

QUANDO IL CINEMA SI FA DANZA

Un personale viaggio tra danza, musica e film al di fuori dei canoni tradizionali del musical cinematografico

a cura di Nello Calabrò 

Venerdì 26 agosto 

_Parco delle Rimembranze (Quartiere San Giuseppe) – ore 18.30 – ore 19.00 – ore 19.30

Performare Project

DOG PLAY prima nazionale

coreografia Clara Furey

interpreti Amalia Borsellino, Giorgia Briguglio, Marta Greco, Simona Miraglia, Silvia Oteri, Marco Pergallini, Stella Pitarresi, Rosada Letizia Zangrì

e gli allievi del Liceo Coreutico R. Settimo” di Caltanissetta

musica Tomas Furey

produzione IN ARTE / Performare Festival

in collaborazione con Par.B.l.eux 

Sabato 27 agosto 

_Villa Comunale R. Livatino – ore 19.00

Filippo Domini / Erik Zarcone

IRI / prima tappa di VESTIRE LA DIPLOMAZIA

da un’idea di Roberto Zappalà 

di e con Filippo Domini e Erik Zarcone

musica dal vivo Puccio Castrogiovanni

produzione Scenario Pubblico CZD – CRID Centro di rilevante interesse nazionale, con il sostegno di MIC Ministero della Cultura e Regione Siciliana Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo

_Villa Comunale R. Livatino – ore 19.30

Presentazione del libro 

PASSI FALSI

Drammaturgia come metodo investigativo

interviene Nello Calabrò (autore), Roberto Zappalà (coreografo)

introduce e coordina Filippa Ilardo

_Piazzale Teatro Comunale A. De Curtis – ore 21.30

Compagnia Zappalà Danza

PERFORMATIVE SPEECH: IL LATO B DELLA DANZA

di Roberto Zappalà

testi Nello Calabrò

coreografie Roberto Zappalà

danza Fernando Roldan Ferrer e Joel Walsham (Caino e Abele#1) / Filippo Domini e Erik Zarcone (Caino e Abele #2)

speech Roberto Zappalà

musiche Johannes Brahms, Felix Medelssohn Bartholdy, Merrie Melodies

direttore tecnico Sammy Torrisi

management Vittorio Stasi | assistente di produzione Federica Cincotti 

direzione generale Maria Inguscio

produzione Scenario Pubblico CZD – CRID Centro di rilevante interesse nazionale

con il sostegno di MIC Ministero della Cultura e Regione Siciliana Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo

Domenica 28 agosto 

_Villa Comunale R. Livatino – ore 19.00

Chiara Ameglio / Fattoria Vittadini

SO CLOSE SO FAR 

coreografia e interpretazione Chiara Ameglio, Pieradolfo Ciulli 

produzione Fattoria Vittadini

con il sostegno di MIC Ministero della Cultura

_Piazzale Teatro Comunale A. De Curtis – ore 21.00

Stella Pitarresi / Marco Pergallini

SINOPIA / secondo studio

coreografia e interpretazione Marco Pergallini, Maria Stella Pitarresi

produzione Twain_Centro Produzione Danza

con il contributo di MIC – Ministero della Cultura, Regione Lazio, Fondazione Carivit

con il sostegno di Home centro creazione coreografica 2022

in residenza presso Spazio Fani, Supercinema e Teatro Il Rivellino, Tuscania (VT);  Progetto ATUTTOTONDODANZA residenze creative per artisti, Vigonza (PD

in collaborazione con Padova Danza, La Sfera Danza, Echidnacultura, Comune di Vigonza

vincitore del premio “Teatro San Materno- Ascona” (Svizzera ) per il Festival Presente Futuro 2021; selezionato per il Festival Strabismi/ Exotropia 2021

_Piazzale Teatro Comunale A. De Curtis – ore 21.45

Sofia Nappi / Komoko

WABI-SABI

coreografia Sofia Nappi

danzatori Sofia Nappi, Adriano Popolo Rubbio, Paolo Piancastelli

costumi Sofia Nappi

disegno luci Emiliano Minoccheri

produzione Sosta Palmizi con Sofia Nappi

con il sostegno di New Master Ballet con il comune di Sestri Levante, KOMMTANZ/Passo Nord residenze Compagnia Abbondanza/Bertoni in collaborazione con il Comune di Rovereto

premi Menzione Speciale per il Premio Theodor Rawyler 2020

PERFORMARE PROJECT

dal 22 al 30 luglio

PARATA FANTASTICA

un progetto di Centro Nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni 

Laboratorio di creazione rivolto a bambine e bambini dai 6 ai 11 anni 

a cura di Delfina Stella 

dal 22 al 26 agosto

DEEP MOVEMENT CONSCIOUSNESS

Workshop in residenza a cura di Peter Jasko 

DOG PLAY

Residenza creativa a cura di Clara Furey

27 agosto

MODEM LANGUAGE

un progetto di Roberto Zappalà

Workshop sul linguaggio MoDem tenuto da Silvia Oteri

28 agosto

BREAKING CLASS

Classe di break-dance aperta a breaker, danzatori e amatori

a cura di Marco Pergallini

dal 25 al 28 agosto

NARRAZIONI DINAMICHE

percorso di critica istantanea rivolto a ragazze e ragazzi dai 14 ai 19 anni

a cura di Gina Bellomo

Com. Stam./foto

9 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
61 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.