Notizie

Petralia Sottana, presentazione del progetto dell’osservatorio astronomico Esa sulle Madonie

• Bookmarks: 6


Domani 10 maggio, a partire dalle ore 10.00, presso l’ex macello di Petralia Sottana sarà presentato al pubblico il progetto di realizzazione dell’osservatorio astronomico Esa Ssa P3-Neo-Vib – Fly – Eye Telescope sul monte Mufara, nel Parco delle Madonie. All’incontro parteciperanno i rappresentanti dell’Esa, l’Ente spaziale europeo, promotore dell’opera, ed il team di tecnici che hanno redatto il progetto.

L’idea di installare proprio sulle Madonie il moderno telescopio è legata al fatto che questo sito è considerato dagli esperti astronomi uno dei migliori in Europa per potere ammirare il cielo. Il telescopio Neostel – Fly Eye che dovrebbe essere realizzato in Sicilia, sarà un apparecchio innovativo e sofisticato, fondamentale per la scoperta degli asteroidi più vicini alla Terra, potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta. L’Esa ha già presentato il progetto esecutivo al Suap Madonie Associato, che ha indetto la relativa conferenza di servizio per l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni per la costruzione dell’osservatorio, ma le proteste dei giorni scorsi contro tale opera, ritenuta dagli ambientalisti lesiva delle bellezze paesaggistiche delle Madonie, hanno spinto l’Ente parco ad organizzare l’incontro pubblico di domani, affinché tutti possano esaminare e condividere il progetto.

Ciro Cardinale

Com. Stam. foto panorama Madonie

6 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
58 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.