Sport

Podismo: Alla undicesima edizione della Corsa Zero Barriere vincono la voglia di vivere e la solidarietà

• Bookmarks: 9


San Vito lo Capo (TP). L’undicesima edizione  della Corsa Zero Barriere, svoltasi domenica 20 giugno 2021 ha vissuto momenti di grande gioia ed emozioni per il graduale ritorno ad una desiderata normalità, seguendo scrupolosamente i protocolli  anti covid i fortunati partecipanti hanno riassaporato l’adrenalina della competizione e cosa più importante si sono rivisti dopo oltre un anno di inattività sportiva agonistica.

L’appuntamento podistico organizzato dalla DISABILI NO LIMITS sezione ASD Project Diver Team inserito magistralmente nel Week end dello Sport  è come di consuetudine partito dal lungomare di San Vito lo Capo (TP) a ridosso della Spiaggia Zero Barriere e ormai entrato nel cuore di tutti gli atleti sia normodotati che disabili per i servizi e la qualità organizzativa offerta.

Alla partenza data alle ore 08,15 presenti due testimonial d’eccezione il responsabile attività sociali della ASD Polisportiva Pegaso Peppino Terenzio che insieme alla scrittrice disabile Lorena Rosini (da poco è stato pubblicato il suo libro L’Elefantino Rosa il cui ricavato delle vendite andrà interamente in beneficenza) si sono goduti l’avvincente spettacolo agonistico donato da tutti i partecipanti.

 La gara valida come seconda Prova Ufficiale del  BioRace  ACSI Sicilia Occidentale è stata caratterizzata agonisticamente dalla bella lotta (sui quattro i  giri previsti da 1500 metri per un totale di 6000 metri)  del duo Antonino Cusumano (ASD Lipa Atletica Alcamo) e Dario Cucchiara (ASD Sport Amatori Partinico) che fino agli ultimi metri si sono alternati al comando della gara,  dopo una lunga volata vittoria assoluta con il crono di 20’14’’ di Dario Cucchiara che staccava di 11’’ Cusumano, buon terzo assoluto Giovanni Villarosa (ASD Club Atletica Partinico) con il crono di 20’43’’.

Tra le donne vittoria di Carla Grimaudo (ASD Lipa Atletica Alcamo) in 24’01’’ su Florinda Mercadante (ASD 5 Torri TP) con il crono di 25’37’’ e terza Anna Bommarito (ASD 5 Torri TP) in 27’01’’. Da citare anche le meravigliose performance degli atleti e relativi accompagnatori della ASD Partinico Running Benigno Michele, Marasà Angelo, Farraguto Ivan e Palazzolo Salvatore accompagnati da Elisabetta Impastato, Benedetto Farraguto e Michele Geraci. Presente anche il fresco campione regionale paraolimpico di nuoto Igor Catalano (ASD Project Diver). Tra le società un plauso alla ASD Podistica Salemitana che con i suoi atleti ha animato in maniera esemplare la mattinata sportiva sanvitese.   

La lunga cerimonia di premiazione presieduta dal coordinatore organizzativo Giuseppe Corona ha visto premiati i primi tre di ogni fascia che venivano chiamati rigorosamente ad uno ad uno a ritirare il proprio premio, alla fine ringraziamenti per l’Amministrazione Comunale di San Vito Lo Capo (TP), il Corpo di Polizia Municipale, il servizio medico e le aziende collaboranti. Da citare la preziosa medaglia di partecipazione donata a tutti gli arrivati in ricordo di una giornata speciale “Corsa” in difesa dei più deboli e per l’abbattimento di ogni barriera sia architettonica che mentale.

Com. Stam.

Atleti ed accompagnatori ASD Partinico Running con Giuseppe Corona -Corsa Zero Barriere 2021-

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
263 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *