Notizie

Poste Italiane: a Viterbo l’annullo filatelico e la cartolina dedicati ai piccoli comuni per i 700 anni dalla morte del sommo poeta

• Bookmarks: 7


Roma – Viterbo è uno dei primi Comuni italiani a dare il via alle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante e fa parte dei comuni scelti da Poste Italiane nel Lazio, per presentare ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità.

Per l’evento, che si è svolto oggi sabato 29 maggio in occasione della manifestazione “Citta di Viterbo   1321-2021 Dante 700”, presso Piazza del Plebiscito, alla presenza del sindaco Giovanni Maria Arena e di diverse autorità locali e di alcuni rappresentanti aziendali, sono stati realizzati un annullo filatelico e una cartolina.

L’iniziativa Filatelica è parte integrante del programma dei nuovi impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti, annunciato lo scorso anno dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
93 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *