Sport

Preolimpico 3×3 Femminile (Graz, 26-30 maggio)Azzurre domani contro Svizzera e Austria per un posto nei Quarti di Finale

• Bookmarks: 4


Capobianco: “In campo a testa alta, come ieri”

Torna in campo domani la Nazionale 3×3 Femminile al torneo Preolimpico di Graz. Nel corso della prima giornata le Azzurre sono state battute di misura dalla Spagna e poi si sono imposte senza problemi su Cina Taipei.

Domani la squadra allenata da Andrea Capobianco affronta Svizzera (ore 17.25) e Austria (19.05), sarà fondamentale vincere entrambe le partite per chiudere la prima fase in uno dei primi due posti e accedere così ai Quarti di finale.

Visto l’equilibrio del girone D, che ha nell’Austria l’unica squadra a punteggio pieno, potrebbero rivelarsi preziosi i 41 punti segnati dalle Azzurre nelle prime due partite, in caso di classifica avulsa con più squadre appaiate.

Sarà possibile vedere tutte le partite sul canale YouTube di FIBA3x3.

Così coach Capobianco. ”La prima giornata è stata densa di emozioni: con la Spagna abbiamo giocato una partita di una durezza incredibile e perso per un canestro con una squadra fortissima e che ha tirato col 90% dall’arco. Forse potevamo essere più aggressivi in qualche situazione ma alle ragazze ho fatto solo complimenti, per la qualità della loro pallacanestro. Un dettaglio ci ha condannato e dobbiamo farne tesoro ma giocare alla pari con le vice-campionesse d’Europa ci ha dato ulteriore fiducia. Con Cina Taipei le ragazze sono state brave a leggere dentro una partita completamente diversa rispetto alla precedente, per intensità e durezza fisica. Oggi allenamento e recupero delle energie, domani ci giochiamo l’accesso ai quarti contro Svizzera e Austria, squadre molto interessanti visti i risultati della prima giornata. Vogliamo tornare in campo e giocare a testa alta, esattamente come abbiamo fatto ieri”.

Alla fase finale del 30 maggio accedono solo le prime due dei quattro gironi: in caso di passaggio del turno l’Italia incrocerebbe nei quarti di Finale le squadre del girone B, ovvero Iran, Giappone, Ucraina, Thailandia e Australia.

Ai Giochi Olimpici di Tokyo si qualificano le prime tre classificate del torneo di Graz.

Nel caso in cui non riuscisse ad ottenere il passaggio del turno, la squadra di Andrea Capobianco avrà una seconda possibilità all'”Universality Olympic Qualifying Tournament” che si giocherà a Debrecen (Ungheria) dal 4 al 6 giugno. In quell’occasione sarà in palio l’ultimo biglietto per Tokyo: in campo Italia, Ungheria, Giappone, Iran, Cina Taipei e Paesi Bassi.

FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament

26-30 maggio – Graz, Austria

La situazione

Italia-Spagna 20-21

Italia-Cina Taipei 21-14

Austria-Cina Taipei 21-15

Svizzera-Spagna 16-14

Austria-Svizzera 14-13

Girone D:

Austria 2-0; Svizzera 1-1; Spagna 1-1; Italia 1-1; Cina Taipei 0-2.

28 maggio

Italia-Svizzera (ore 17.25)

Italia-Austria (ore 19.05)

30 maggio

Fase finale

Le Azzurre

#3 Rae Lin D’Alie (1987, 1.60, Segafredo Zanetti Bologna)

#4 Chiara Consolini (1988, 1.82, Passalacqua Ragusa)

#5 Marcella Filippi (1985, 1.86, Panthers Roseto)

#14 Sara Madera (2000, 1.88, PF Broni 93)

Riserve:

#8 Giulia Rulli (1991, 1.85, PF Broni ’93)

#9 Giulia Ciavarella (1997, 1.82, Fila San Martino di Lupari)

Lo Staff

Allenatore: Andrea Capobianco

Fisioterapista: Irene Munari

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
176 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *