Auto

Project Team in lizza al Revival Rally Club Valpantena

• Bookmarks: 11


In attesa della volata finale nel CIRT, il portacolori Simone Campedelli (Bmw M3 E30), in coppia col siciliano Gianfranco Rappa, impegnato alla prestigiosa gara veneta di regolarità sport 

Grezzana (Vr) – In attesa di affrontare la volata finale nel Campionato Italiano Rally Terra (CIRT) e giocarsi il tutto per tutto nell’ultimo appuntamento del Tuscan Rewind, Simone Campedelli sarà al via del 18° Revival Rally Club Valpantena, prestigiosa gara di regolarità sport per auto storiche in programma nel Veronese il prossimo fine settimana. Per il portacolori della scuderia Project Team, non si tratterà di un’esperienza del tutto inedita bensì di un ritorno all’evento veneto, dopo la partecipazione all’edizione 2010 al volante della Lancia Delta di famiglia. Tornando all’immediato presente, invece, il rallista romagnolo sarà in lizza con la Bmw M3 E30 messagli a disposizione dal siciliano Gianfranco Rappa, proprietario della vettura nonché suo navigatore.

«L’idea di prender parte al “Valpantena” è nata su invito di Gianfranco (Rappa ndr) col quale, tra l’altro, avevo già disputato il Rallylegend ai primi di ottobre consolidando un ottimo feeling» – ha precisato Campedelli alla vigilia – «In più, agli organizzatori sono legato da un lungo rapporto d’amicizia. Così, complice anche un weekend libero da impegni di lavoro, ho colto al volo e ben volentieri quest’opportunità. Una parentesi agonistico-sportiva molto utile, altresì, per fare training e, perché no, per allentare un po’ di tensione in vista del conclusivo round del CIRT».

La manifestazione, in scena sabato 14 novembre, sarà articolata su otto prove cronometrate. Il comune di Grezzana, infine, sarà sede di partenza e arrivo. 

Com. Stam.

campedelli-rappa (livrea vettura revival rally club valpantena 2020)

11 recommended
comments icon0 comments
0 notes
166 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *