Sport

Prosegue il buon momento dei Pata Talenti Azzurri FMI nel Campionato Italiano Trial

• Bookmarks: 8


Weekend dopo weekend, proseguono senza soste gli impegni agonistici a livello nazionale ed internazionale dei giovani trialisti coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI. Il fine settimana del 19-20 giugno ha visto gli atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack in azione al Trial Park di Montoso, frazione del Comune di Bagnolo Piemonte, teatro del terzo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Trial 2021.

Nel primo weekend stagionale con protagonista il “Format B” comprensivo di due giornate di gara, i Pata Talenti Azzurri FMI hanno confermato il loro buon momento di forma, ottenendo risultati di rilievo. Nella top class TR1, Lorenzo Gandola (Beta Factory Trial – Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro) si è confermato ad alti livelli con un terzo ed un secondo posto nei due giorni di gara, in quest’ultima circostanza ottenendo il suo miglior risultato in carriera nella classe regina. Prestazioni decisamente di rilievo per il ventenne Pata Talento Azzurro, in segno di continuità al podio precedentemente ottenuto a Gualdo Tadino e nella prima giornata del Mondiale Trial2 a Tolmezzo. Sempre nella TR1, Carlo Alberto Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s) ha conquistato due sesti posti, continuando il suo percorso di crescita al debutto nella top class.

Passando alla TR2, Andrea Gabutti (Team TRRS Italia NILS – Moto Club Lazzate) ha concluso terzo e quarto (terzo per la graduatoria del Campionato Italiano) in un periodo dove, all’attività di pilota, combina gli studi scolastici per l’imminente esame di maturità. Decimo e dodicesimo sono invece i piazzamenti in gara nella TR3 di Valentino Feltrin (Beta – Moto Club Lazzate), alla ricerca del giusto feeling dopo lo stop forzato per infortunio dello scorso anno.

La TR3 125 si conferma invece la classe dei Pata Talenti Azzurri FMI con Giacomo Brunisso e Mirko Pedretti, entrambi su Beta e parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, monopolisti delle prime due posizioni, conquistando la vittoria rispettivamente nella giornata di sabato e domenica. Con un buon secondo posto, la quindicenne Andrea Sofia Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s) si è confermata capo-classifica del Campionato Italiano Trial Femminile, lottando fino all’ultima zona per la vittoria.

A Montoso ha inoltre maturato una proverbiale esperienza agonistica il giovanissimo Marco Turco (Vertigo – Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro): sabato da wild card nella TR3 125 con il quinto posto finale, l’indomani classificandosi terzo nella MiniTrial A.

Fabio Lenzi, Direttore Tecnico Trial FMI: “Un weekend positivo dove, in generale, tutti i Talenti Azzurri hanno ottenuto buoni risultati. Partendo della TR1, Lorenzo Gandola con un terzo ed un secondo posto si è reso protagonista di un buon fine settimana. Nonostante una brutta caduta sabato alla Zona 2, dove ha accusato una botta alla mano, ha portato a termine le due giornate ottenendo domenica il suo miglior risultato in carriera nella TR1, prendendoci sempre più gusto con i podi. Per Carlo Alberto Rabino sono arrivati due sesti posti, piazzamenti in linea con il suo attuale livello di competitività, ma ha fatto vedere dei buoni passaggi: gli manca solo un pizzico di convinzione in più per poter scalare ulteriori posizioni in classifica. Nella TR2, Andrea Gabutti ha conquistato due terzi posti ai fini campionato in un periodo dove si sta dedicando allo studio per l’esame di maturità. La TR3 125 ha proposto nuovamente la botta-e-risposta tra i nostri Mirko Pedretti e Giacomo Brunisso con una vittoria a testa, attestandosi sempre più quali effettivi dominatori della categoria. Siamo soddisfatti dei loro risultati oltre che della prova di Andrea Sofia Rabino, seconda in una gara della graduatoria Femminile molto combattuta, dove ha guidato bene senza commettere grossi errori. Nella TR3 Valentino Feltrin, una volta ritrovata la miglior forma fisica post-infortunio, potrà sicuramente fare meglio, mentre Marco Turco per la prima volta ha affrontato due giornate di gara. Sabato da wild card nella TR3 125 non ha affatto sfigurato, conquistando l’indomani il terzo posto nella MiniTrial A.

Per i Pata Talenti Azzurri FMI prossimo appuntamento nel Campionato Italiano Trial il 24-25 luglio all’Offroad Park di Pietramurata di Dro (Provincia di Trento) anticipata, nel fine settimana del 3-4 luglio, dalla trasferta a Charade (Francia) del Mondiale Trial.

Com. Stam.

Mirko Pedretti e Giacomo Brunisso sul podio TR3 125 (Ph. Christian Valeri)

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
108 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *