Notizie

Prosegue la Campagna di vaccinazione di prossimità

• Bookmarks: 7


Da oggi, a partire dalle ore 18.00 e fino alle ore 23.00, saranno operativi i Punti di vaccinazione di prossimità di Comuni di Acitrezza, Biancavilla, Castel di Judica, Pedara, Viagrande e Zafferana Etnea, e gli infopoint di Nicolosi e Trecastagni, che si aggiungono ai Punti già attivi di Ragalna e Raddusa.

CATANIA – Prosegue la Campagna di vaccinazione di prossimità sul territorio provinciale. Per incentivare e favorire la popolazione è stata disposta l’apertura di nuovi centri vaccinali e l’allestimento di infopoint dove un medico e un informatico danno informazioni agli utenti e provvedono alle prenotazioni. Dopo i Comuni di Ragalna e Raddusa, saranno attivi da oggi, a partire dalle ore 18.00 e fino alle ore 23.00, i Punti di vaccinazione dei Comuni di:

  • Acitrezza (Lungomare Ciclopi, 137 A/B – presso Villa Fortuna)
  • Biancavilla (Via Liguria – Presso Istituto Comprensivo “G. Verga”)
  • Castel di Judica (Via Pietro Pennisi, 10-12 – Ludoteca Comunale)
  • Pedara (Corso Ara di Giove, 126)
  • Viagrande (Piazza Bellini – Presso canonica Chiesa “Santa Caterina”)
  • Zafferana Etnea (Via della Montagna, 12)

ai quali si aggiungono gli infopoint di Nicolosi (Piazza Vittorio Emanuele) e Trecastagni (Piazza Marconi).

«In coerenza con le disposizioni del Governo Regionale e grazie alla sinergia con i primi cittadini, compiamo un ulteriore passo in avanti nella campagna di immunizzazione contro il Covid-19 – afferma il direttore generale dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza -. Prima ci vacciniamo, prima torniamo alla normalità. Nelle sere d’estate, passeggiando con la famiglia o gli amici, in un momento di relax o di svago, i cittadini avranno l’opportunità di ricevere il vaccino e di proteggersi dal virus. Il modo migliore per iniziare le vacanze!».

In ciascun Punto vaccinale sarà attiva un’equipe composta da tre medici e un operatore informatico. Potranno ricevere il vaccino (Pfizer o Moderna) tutti i cittadini d’età superiore ai 12 anni, residenti o turisti.

A partire dalla prossima settimana, grazie alla sensibilità dei gestori dei lidi balneari che si riconoscono nel Sib (Sindacato italiano balneanti) e che hanno messo a disposizione le proprie strutture – Lido Polifemo, Lido Tempo Libero, Lido America, Lido SableSalè, Lido Aurora, Lido Le Palme, Lido Azzurro, Lido Aquarius, Lido Longobardo – saranno operativi anche gli infopoint e il Punto di vaccinazione alla Plaja di Catania, presso la sede della Guardia medica turistica.

«La vaccinazione di prossimità rappresenta una grande opportunità per i turisti e per tutti coloro che non sono riusciti a recarsi presso gli Hub o i Punti di vaccinazione attivi sul territorio”, dichiara il direttore sanitario dell’Asp di Catania, Antonino Rapisarda -. Questo consentirà di alzare i livelli di sicurezza sanitaria nelle zone di villeggiatura e di creare piccole zone Covid free nelle aree più periferiche della provincia».

Pino Liberti, commissario ad acta per l’emergenza Covid di Catania commenta: «Ci stiamo attivando dispiegando mezzi e personale nel territorio così da raggiungere chi ancora per scelta o per oggettive difficoltà non si è vaccinato. Dobbiamo – aggiunge Liberti – tutelarci e fare in modo di evitare che con l’autunno arrivi una nuova ondata: il vaccino è l’unico strumento nelle nostre mani».

La rete delle vaccinazioni di prossimità sarà ulteriormente potenziata, in collaborazione con i sindaci e i direttori dei Distretti sanitari, con l’apertura di nuovi Punti, sia nei Comuni turistici, sia nei Comuni delle aree interne.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
70 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *