Notizie

“Responsabilità in rete. Cyberbullismo e rischi del web” Incontro in streaming aperto alla città, a cura della rete “Sì Cyber, no Bullo” e progetto EduVision

• Bookmarks: 18


Eduviosiononline.net|venerdì 5 febbraio | ore 11 Relatori: Giovanna Marano Assessora comunale alla Scuola, Paolo Picchio Presidente della Fondazione Carolina, Liliana Maniscalco Gruppo Italia 233 Palermo Amnesty International, Ivano Zoppi, Segretario generale della Fondazione Carolina Luigi Lombardo Segretario del sindacato di polizia S.I.A.P. Video di presentazione

Palermo . “Responsabilità in rete. Cyberbullismo e rischi del web” è il titolo dell’incontro online che si terrà in diretta streaming venerdì 5 febbraio alle 11 su www.eduvisiononline.net.

Un talk organizzato dalla rete “Sì Cyber, no Bullo” formata dagli Istituti Comprensivi “Marconi” e “Arenella” e dall’Associazione Incontrosenso nell’ambito del progetto EduVision ideato da VediPalermo. Un progetto di educazione permanente alla visione e ai rischi della rete attraverso approfondimenti e incontri in presenza e online con esperti di mediaeducation e personalità del mondo della cultura e dello spettacolo.

In vista della Giornata contro il Bullismo e il Cyber-bullismo, le scuole in rete hanno pensato di coinvolgere il territorio organizzando un incontro in streaming, allargato su iniziativa dell’Assessora comunale alla Scuola Giovanna Marano anche ad altri Istituti scolastici.

Il rapporto tra giovani e new media non è mai stato così di attualità. Con la pandemia in corso, le scuole chiuse e le norme di distanziamento in atto, il tempo trascorso da bambine e bambini, ragazze e ragazzi in Rete si è moltiplicato e la comunicazione tra i gruppi è inevitabilmente stata costretta all’interno dei mezzi digitali. Educare al mondo web, ai social e ad un loro uso responsabile diventa oggi più che mai una priorità soprattutto nella fascia tra 10-15 anni, per questo l’incontro ha lo scopo di allargare il dialogo tra le diverse agenzie educative e le nuove generazioni. 

Parteciperanno: Rosalba Floria, Dirigente Scolastico I.C.S. “G. Marconi”; Giovanna Marano, Assessora alla Scuola del Comune di Palermo; Luigi Lombardo, Segretario del sindacato di Polizia S.I.A.P.; Paolo Picchio, Presidente onorario della Fondazione Carolina dedicata alla figlia morta suicida nel 2013, a 14 anni, a causa della diffusione in rete di un video; Ivano Zoppi, Segretario generale della Fondazione Carolina; Liliana Maniscalco, di Gruppo Italia 233 Palermo Amnesty International. A moderare l’incontro Elena Pistillo in veste di docente e già autrice del cortometraggio “Nativi digitali”.

Avviato nel 2020 con l’ambizione di mettere al centro la tutela dei minori in un’ottica di informazione, prevenzione, formazione ed inclusione per contribuire in modo costruttivo al percorso di consapevolezza e responsabilizzazione, EduVision è stato ideato e progettato da Antonio Macaluso (VediPalermo) e Monica Ruffino (Associazione Incontrosenso) ed ha avuto inizio grazie alla scommessa del Liceo Stanislao Cannizzaro e dell’I.C.S. Guglielmo Marconi di Palermo e grazie al supporto di MIUR e MiBAC con l’Avviso Pubblico ai sensi della legge 220/2016 – Piano Nazionale Cinema per la Scuola – Azione “Cinema per la Scuola, i progetti delle e per le scuole”. Coinvolge le associazioni Amnesty International Sicilia, Photofficine, Emerging Series, ViVi Sano EtS, e la cooperativa Grafimated cartoon. 

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
18 recommended
comments icon0 comments
0 notes
107 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *