Notizie

Ricercatori con contratto a tempo determinato all’estero. I bandi dell’UniPa

• Bookmarks: 5


C’è tempo fino al 20 aprile per partecipare ai concorsi per docenti a tempo determinato banditi dall’Università degli Studi di Palermo, con permanenza all’estero di almeno 6 mesi.

L’Università  degli  Studi  di  Palermo  ha aperto, presso  i Dipartimenti  e per  i  settori    indicati nei bandi, le selezioni finalizzate alla  copertura di posti di ricercatore  a  tempo determinato della  tipologia contrattuale prevista  al comma 3 lettera a), dell’art.  24 della  Legge  240 del 30.12.2010, con riferimento   all’avviso “AIM:   Attrazione   e   Mobilità   Internazionale”, emesso   dal   Ministero dell’Istruzione,  dell’Università  e  della  Ricerca  in  attuazione  del  Programma  Operativo  Nazionale  (PON) Ricerca  e  Innovazione  2014-2020,  nell’ambito  dell’Asse  I  “Capitale  umano”  e  nel  rispetto della  Strategia Nazionale   di   Specializzazione   Intelligente   2014-2020   (SNSI). Si tratta di   azioni   volte   a   favorire   la mobilità e l’attrazione di ricercatori in ambito universitario.Gli inserimenti previsti sono di:

  • n. 23 posti RTDA PON AIM Linea 1. Sono previste procedure selettive, per titoli e colloquio, finalizzate alla copertura di  posti di ricercatore a tempo determinato della tipologia contrattuale prevista al comma 3 lettera a), dell’art. 24 della Legge 240 del 30.12.2010, presso vari Dipartimenti, nell’ambito dell’intervento Linea 1 (Mobilità dei ricercatori) di cui al D.D. n. 407 del 27.02.2018

Il bando è consultabile cliccando qui.

  • n. 9 posti RTDA PON AIM Linea 2. Con procedure selettive, per titoli e colloquio, finalizzate alla copertura di n. 9 posti di ricercatore a tempo determinato della tipologia contrattuale prevista al comma 3 lettera a), dell’art. 24 della Legge 240 del 30.12.2010, nell’ambito dell’intervento Linea 2 (Attrazione dei ricercatori) di cui al D.D. n. 407 del 27.02.2018 – “AIM: Attrazione e Mobilità Internazionale” emanato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in attuazione del Programma Operativo Nazionale (PON) Ricerca e Innovazione 2014-2020.

Per consultare il bando cliccare qui.

Com. Stam. fonte Informa Giovani


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
124 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *