Notizie

Riconoscimenti. A Villa Niscemi cerimonia consegna Tessere Preziose Mosaico

• Bookmarks: 5


Questa mattina all’interno della Sala delle Carrozze di Villa Niscemi si è svolta una cerimonia di conferimento delle Tessere Preziose del Mosaico Palermo. Ad essere premiati dal sindaco Leoluca Orlando sono stati, Lucia Vincenti, scrittrice ed autrice del libro “Palermo occultata. Guida minima a luoghi misteriosi ed esoterici della città”, l’avv. Fabio Punzi, Socio onorario del Rotary Club Palermo Est, “per l’impegno socio-culturale volto alla tutela delle fasce deboli e svantaggiate e al recupero del decoro urbano, del verde, del mare e della costa”, il fotografo Igor Petyx, autore de “Dall’incubo alla speranza – La pandemia in 100 scatti”, il musicista Francesco “Skip” Valguarnera e l’editore Carlo Guidotti, il penalista Giuseppe Fiorenza e il dirigente scolastico Sergio Picciurro “per l’impegno sociale e culturale nell’educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva”. Presente, tra gli altri, l’assessore alle CulturE, Mario Zito.

“Palermo è un mosaico fatto di tante tessere – ha commentato il sindaco Orlando -. È stato un grande piacere conferire oggi questo riconoscimento a tante personalità che si sono distinte per il loro impegno sociale, artistico e culturale in favore della città di Palermo. Ognuno di loro ha contribuito e continua a contribuire quotidianamente con grande impegno a quel cambiamento che è tratto distintivo della nostra città”.

Durante la cerimonia, sindaco e assessore, sono stati nominati componenti del Parlamento della Legalità internazionale e multietnico dal professore Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della Legalità internazionale. “Per lo zelo a favore di una cultura di speranza e di fraternità a partire dai grandi valori della vita che albergano nel cuore di chi attende un’alba ricca di giustizia e di pace”.

Com. Stam.

5 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
55 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *