Notizie

Riflettori su… Mauri Lucchese

• Bookmarks: 12


Artista tra i più popolari di Palermo, Mauri Lucchese, classe 1958, frequenta gli studi prima al Liceo Artistico di Palermo e poi consegue la laurea all’Accademia di Belle Arti nella sezione Decorazioni con 108/110.

Artista raffinato ed elegante ha all’attivo 54 personali e la partecipazione a numerose collettive di pittura. Ha avuto modo di conoscere i più grandi Maestri dell’ultimo Novecento Siciliano tra i quali Renato Guttuso, Giambecchina, Pippo Madé, Pippo Bonanno, Pippo Gambino, Girolamo Di Cara, Vincenzo Vinciguerra, Giovanni De Simone, Turi Allotta, Maurilio Catalano. Grande promotore culturale ha organizzato, come Direttore Artistico, numerose collettive.  Iniziatore Culturale dei siti Arabo – Normanno è studioso del Caravaggio ed ha organizzato diversi seminari sul grande Maestro del Seicento Italiano. Nel 2015 perde la moglie Cettina e a lei dedica un Premio Artistico – Culturale che si svolge ogni due anni ed un torneo di beach volley ogni anno in Agosto. Storico della Città di Palermo, Mauri  Lucchese ha scritto anche cinque libri: “Palermo mon amour,” “La Real Palatina”, “Caravaggio e dintorni”, “Cannoli express” dedicato quest’ultimo alla pasticceria palermitana e ” Abbanniaturi” rivolto ai mercati storici di Palermo. Nel 2020 riceve l’importante Onorificenza di Accademico di Sicilia effettivo rilasciato dall’Accademia di Sicilia e un Diploma Honoris Causa di Arte e Cultura. Tra i tanti riconoscimenti anche quello rilasciato dal Circolo Cultura Italia di Monreale quale promotore dei siti Arabo-Normanno in occasione di una collettiva di Pittura organizzata dal Maestro Mauri Lucchese. Recentemente il Lucchese ha organizzato, con successo, una Mostra Collettiva di pittura, scultura e artigianato vario presso la Villa Sant’Isidoro De Cordova, tra Bagheria e Aspra, dal titolo “Le Ali della Nobiltà”.

Franco Verruso

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
203 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *