Notizie

Rigenerazione Urbana, candidati interventi per 20 milioni di Euro

• Bookmarks: 6


Presentato il corposo piano di interventi candidati a finanziamento afferente la rigenerazione urbana, già inserito nel piano triennale delle opere pubbliche della Città di Trapani.

Svariati gli ambiti coinvolti, raggruppati in 5 macroaree di riferimento per un importo complessivo di circa 20 milioni di Euro: edilizia scolastica, mobilità sostenibile, recupero immobili comunali, cultura, impianti sportivi. La maggior parte dei finanziamenti richiesti – quasi 9 milioni di Euro – fanno capo alle scuole, per le quali si mira a svolgere lavori di manutenzione straordinaria ed adeguamento sismico presso la Primaria di via San Francesco d’Assisi, Infanzia “Rubino” di Fulgatore, Infanzia e Primaria “Da Vinci” di via San Pietro, Infanzia “Don Bosco” di Via Mazzini, Infanzia e Primaria “Marconi” di via Bassi. Circa la mobilità sostenibile, con poco meno di 3 milioni di Euro saranno migliorate le viabilità di via Fardella, via Spalti e via Ammiraglio Staiti con creazione di corsie preferenziali per i nuovi bus.

Oltre 6 milioni di Euro per immobili ed aree comunali a partire dal recupero del basolato in via Botteghelle, via Cucuzzella e via Sant’Anna oltre alla realizzazione di una scala d’accesso alle Mura di Tramontana in via Cortile Serraglio Sant’Anna ed al recupero della scalinata e belvedere via Mura di Tramontana per unire il Bastione Conca al Bastione Sant’Anna. Relativamente agli immobili, previsto il restauro con adeguamento sismico ed antincendio di Palazzo d’Alì ed il recupero del padiglione Liberty con giardino sito all’interno della Villa Margherita. Fondi anche per la cultura, al fine di adeguare alla normativa antincendio il Teatro Pardo. Infine, quasi 1.5 milioni di Euro per lo sport con la sostituzione dell’impianto di illuminazione presso il Campo Coni ed il Campo Aula; in quest’ultimo, sarà realizzato anche il manto erboso. “Trapani cambierà volto grazie ai numerosi progetti che vedranno la luce nei prossimi anni – dichiarano il sindaco Tranchida e l’Ass. Safina -. Dallo sport alla cultura passando per le scuole l’impegno dell’amministrazione è quello di rendere la città più moderna e funzionale nei prossimi anni“.

Com. Stam.

6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
67 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *