Apertura

Rinvenute oltre 30 mila euro di bici rubate nel riccionese

• Bookmarks: 2


Nel pomeriggio di domenica 30 agosto 2015, si è conclusa con successo un’articolata attività d’indagine condotta dalle Stazioni dei Carabinieri di Misano Adriatico e Riccione, dipendenti dalla Compagnia Carabinieri di Riccione, che ha consentito di recuperare oltre 30 mila euro di bici rubate e denunciare a piede libero per ricettazione un rumeno: R.D.O. rumeno 20enne pregiudicato, residente a Riccione, perché a sua volta trovato in possesso di una bici rubata del valore di 1000 euro.
In particolare, l’attività iniziava nel mese di luglio quando, constatato un aumento dei reati di furti di velocipedi nei pressi di stabilimenti balneari/alberghi, si intensificavano i servizi di controllo del territorio con finalità investigative dedicate esclusivamente al furto di bici con lo sviluppo di una capillare attività informativa. Ciò consentiva ai militari di raccogliere numerosi indizi di reità che portavano al box sito in località Porto Verde di Misano ed al rumeno residente a Riccione tali da far ritenere agli operanti che quest’ultimo fosse un ladro di biciclette e che nel box vi fossero molte bike proventi di furti avvenuti nel corso dell’estate. I militari procedevano quindi con un meticoloso studio degli elementi in loro possesso integrando quanto già acquisito con pedinamenti e servizi di osservazione per poi richiedere all’Autorità Giudiziaria la possibilità di procedere con una perquisizione domiciliare. Quest’ultima, concordando con le risultanze investigative, avallava la richiesta dei Carabinieri e, pertanto, a seguito dell’ennesimo servizio di osservazione, i militari accedevano presso l’appartamento del rumeno per procedere all’identificazione dei presenti ed alla perquisizione dei locali. Ciò consentiva di rinvenire la bici rubata del valore di 1000 euro che veniva sottoposta a sequestro e denunciare il cittadino rumeno. Parallelamente, con l’altra pista investigativa, i Carabinieri di Misano, eseguivano una analoga perquisizione al box di Porto Verde, rinvenendo 40 biciclette rubate.
L’ingente refurtiva, debitamente sequestrata e, in parte, subito riconsegnata agli aventi diritto a seguito di riconoscimento, infatti venivano immediatamente scoperti 8 furti avvenuti tra Riccione e Misano. Tutt’ora in corso indagini volte ad identificare altre vittime di furti al fine di riconsegnare la merce ritrovata

2 recommended
KKKKK
108 views
bookmark icon