Notizie

Riparte con grandi novità la Masterclass dell’Officina Barocca Siciliana dal 25 al 30 luglio – Palermo

• Bookmarks: 8


Riparte con grandi novità la Masterclass dell’Officina Barocca Siciliana. La II edizione si arricchisce di nuovi maestri di prestigio ampliando così l’offerta formativa che, da quattro corsi, può vantarne ben sette.

L’edizione 2022 si terrà dal 25 al 30 luglio a Palermo, offre nuove e interessanti proposte. Il corso di Canto Barocco con il Maestro Antonio Giovannini, Violino barocco con il Maestro Enrico Parizzi, Traversiere tenuto dal Maestro Ester Prestia, Tiorba e Liuto tenuto dal Maestro Silvio Natoli, Musica da camera per Archi tenuto dal Maestro Martina De Sensi, Esercitazioni corali e repertorio a cappella tenuto dal Maestro Giovanni Scalici, Danza contemporanea nella visione barocca Marcello Carini. 

L’Officina Barocca Siciliana nasce nel 2021 a Palermo dall’intuizione della flautista Roberta Faja, con l’obiettivo di valorizzare e promuovere la musica e la cultura barocca nel territorio nazionale e internazionale. L’Officina Barocca Siciliana vanta un ensemble stabile noto per essere specializzato nella musica barocca e con un curriculum musicala differenziato e vasto: l’ensemble Cordes et Vent. La mission dell’Officina Barocca Siciliana è quello di sviluppare e ampliare la conoscenza della musica antica nel suo variegato e amplio ventaglio, ponendo come focus primario il repertorio del Settecento anche attraverso la formazione e lo studio. 

L’Officina Barocca Siciliana vanta partnership stabili con enti pubblici e privati, come: l’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, il Riso – Museo di Arte Moderna e Contemporanea, la Fondazione Sicilia, l’ERSU Palermo, il Conservatorio Arturo Toscanini di Ribera, l’AIMART – Accademia Internazionale di Musica e Arte, Ensemble 2.0 Dance Studio, l’Associazione Amici dei Musei Siciliani, l’Associazione Settimana delle Culture, l’Associazione ParteciPalermo, l’Associazione Palazzo Alliata di Villafranca, l’Associazione ItiMed – Associazione Culturale Itinerari del Mediterrane., Camplus, l’O. P. di San Domenico, il Festival RestArt.

OBS Master class

Le Master class dell’Officina Barocca Siciliana rappresentano una nuova e alternativa forma di fare formazione musicale. Adatta per la crescita della carriera di ogni musicista, l’Officina Barocca Siciliana fa dello studio e del perfezionamento musicale la propria mission. Per ogni corso la conoscenza musicale viene approfondita mediante lezioni individuali con maestri esperti del proprio ambito e di acclarata fama nazionale e internazionale. Grazie a prove d’insieme coadiuvate dall’orchestra Cordes et Vent, inoltre, l’allievo migliora le proprie capacità di esibizione, sia in qualità di solisti si come membro in un ensemble. I corsi, tenutisi in luoghi prestigiosi pubblici e privati, sono testimonianze proprio della cultura barocca del periodo, come Chiese, Palazzi nobiliari, Monasteri, Basiliche, Chiostri, Oratori. A conclusione dei corsi sono previsti dei momenti concertistici di grande importanza, tenutisi in luoghi di prestigi, dove gli allievi si esibiranno insieme all’orchestra.

Il I ciclo di master class ha avuto luogo nel mese di luglio del 2021, dove sono stati attivati quattro differenti corsi: Bel Canto, Clavicembalo, Traversiere e Musica da camera per strumenti ad arco. 

Le lezioni tenutesi in luoghi di grande prestigio e di rilievo artistico-culturale, nonché sedi istituzionali di Palermo, come: il Riso – Museo di Arte Moderna e Contemporanea, l’Albergo delle Povere, l’Oratorio di San Mercurio, l’Oratorio di San Lorenzo e la Chiesa di Santa Maria dell’Itria detta della Pinta, hanno favorito l’immedesimarsi nel periodo musicale preso in esame, consentendo all’allievo una condizione di studio e di approfondimento intensa. 

L’iniziativa è stata accolta e promossa dal Riso – Museo di Arte Moderna e Contemporanea, dall’I.S.S.M Arturo Toscanini di Ribera, dall’ERSU Palermo, dall’Associazione Amici dei Musei Siciliani e dall’Associazione Settimana delle Culture, i quali, insieme a sostenitori privati, hanno reso possibile la nascita di questo progetto.

Il II ciclo di Masterclass avranno luogo a Palermo dal 25 al 30 luglio 2022, dove l’offerta 

è stata ampliata con ben sette corsi differenti:

● Canto Barocco tenuto dal Maestro Antonio Giovannini

● Violino barocco tenuto dal Maestro Enrico Parizzi

● Traversiere tenuto dal Maestro Ester Prestia

● Tiorba/Liuto tenuto dal Maestro Silvio Natoli

● Musica da camera per Archi tenuto dal Maestro Martina De Sensi

● Esercitazioni corali e repertorio a cappella tenuto dal Maestro Giovanni Scalici

● Danza contemporanea nella visione barocca Marcello Carini

I Maestri scelti per l’anno 2022 sono esperti musicisti del settore e del repertorio da noi proposto.

Questi Maestri di fama internazionale e nazionale hanno partecipato a concerto, vinto riconoscimenti, insegnato in prestigiosi scuole e conservatori, saranno in via del tutto eccezionale riuniti ormai come ogni anno per rappresentare e promuovere l’iniziativa dell’Officina Barocca Siciliana.

I Luoghi

● Canto Barocco – Oratorio serpottiano di San Mercurio

● Violino barocco – Sala dei Musici di Palazzo Alliata di Villafranca

● Traversiere – Cavallerizze di Palazzo Alliata di Villafranca

● Tiorba/Liuto – Chiesa medievale di Santa Cristina la Vetere

● Musica da camera per Archi – Sala Santa Barbara del Complesso di San Domenico

● Esercitazioni corali e repertorio a cappella – Sala Kounellis di Palazzo Belmonte Riso

● Danza contemporanea nella visione barocca – Sala Kounellis di Palazzo Belmonte Riso

La master class dell’Officina Barocca Siciliana riconferma la singolarità di fare formazione. Proprio a partire dalle classi, gli allievi avranno la possibilità di esercitarsi e apprendere insieme al maestro la prassi barocca, all’interno dei monumenti, partner di questa edizione, i Palazzi storici come Palazzo Alliata di Villafranca e Palazzo Belmonte Riso; gli oratori e chiese come l’Oratorio di San Mercurio e la chiesa di San Domenico, noto come il Pantheon di Palermo. 

Grazie a prove d’insieme coadiuvate dall’orchestra Cordes et Vent, l’allievo migliora le proprie capacità di esibizione, sia in qualità di solisti si come membro in un ensemble. 

L’Officina Barocca Siciliana vanta già alla sua II edizione vanta partnership stabili con enti pubblici e privati, come: l’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, il Riso – Museo di Arte Moderna e Contemporanea, il Conservatorio Arturo Toscanini di Ribera, l’ERSU Palermo, l’Associazione Amici dei Musei Siciliani, l’Associazione Settimana delle Culture, l’Associazione ParteciPalermo, l’O. P. di San Domenico, l’Associazione Palazzo Alliata di Villafranca, Camplus, ItiMed – Associazione Culturale Itinerari del Mediterrane.

Concerti

L’Officina Barocca Siciliana al termine del Master class realizza due momenti concertistici che quest’anno saranno realizzati nelle date del 28 e 30 luglio, sempre in luoghi dal grande valore artistico e culturale.

Tactus

Il Battito del Barocco

28 luglio 2022

Concerto di musica barocca di piccoli ensemble

L’Officina Barocca Siciliana torna ad esibirsi all’interno del gioiello barocca della chiesa della Martorana nell’ambito del festival RestArt alla sua nuova edizione.

Si esibiranno per questo concerto diversi ensemble che eseguiranno musiche dal repertorio barocco italiano, inglese e francese. Gli ensemble formati da voci, archi, traversieri saranno accompagnati dal clavicembalo e da strumenti a pizzico dove insieme al coro concluderanno il concerto con musiche di Scarlatti e Durante.

Rosso Porpora

30 luglio 2022

Concerto di musica barocca per orchestra, coro e danza

L’Officina Barocca Siciliana torna con il Gran concerto d’estate in una delle sedi più prestigiose della città, Palazzo dei Normanni. Il concerto avrà luogo nell’atrio di Palazzo Reale, sede anticamente della vita politica e culturale di Palermo. Il gran concerto, avrà come ospiti speciali, il Maestro Antonio Giovannini, controtenore di fama internazionale e il Maestro Enrico Parizzi, violinista barocco noto in tutta Europa. Il concerto inserito nell’ambito del festival RestArt Palermo, vuole aprire ai visitatori, agli amanti dell’arte e della musica, questo scrigno della città, dove l’orchestra, il coro e la danza si fondono in un grande evento di intense suggestioni barocche. Architettura, musica e danza creano così una nuova e ampia visione barocca.

Borse di studio

Quest’anno l’Officina Barocca Siciliana in collaborazione al Conservatorio Arturo Toscanini di Ribera, ad AIMART – Accademia Internazionale di Musica e Arte e a Fondazione Sicilia, sono state messe a disposizione diverse borse di studio così da consentire a tutti l’accesso alla formazione; inoltre è stata attivata una convenzione con l’ERSU Palermo per gli allievi fuori sede provenienti da licei coreutici, conservatori e istituti musicali.

INFORMAZIONI

+39 3273807578

+39 3801072532

officinabaroccasiciliana@gmail.com

info.officinabaroccasiciliana@alessandrobonetti

Com. Stam.

8 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
77 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.