Cronaca

Ripristino legalità: arresti e denunce nel quartiere Nesima

• Bookmarks: 17


Catania. I Carabinieri della Compagnia di Fontanarossa, coadiuvati da quelli del XII° Reggimento Sicilia, nonché da personale tecnico dell’Enel, hanno eseguito un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, al rispetto delle norme del codice della strada e al controllo delle persone sottoposte a misure detentive alternative.

Al termine del servizio sono stati ottenuti i seguenti risultati: Arrestato nella flagranza un pregiudicato catanese di 45 anni, poiché ritenuto responsabile di evasione. L’uomo, che stava scontando una condanna ai domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato riconosciuto e bloccato dai militari mentre percorreva a piedi questa via Lombardia. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato ricollocato ai domiciliari.      

Denunciata una catanese di 37 anni, poiché ritenuta responsabile di furto aggravato.  La donna sottraeva illecitamente l’energia elettrica mediante l’allaccio abusivo del contatore privato alla rete elettrica pubblica. I tecnici dell’ente erogante hanno provveduto a ripristinare i collegamenti originari del misuratore.

Nel medesimo contesto operativo sono stati altresì controllate 23 persone e 20 veicoli, rilevando 7 infrazioni al codice della strada (per il mancato utilizzo del casco protettivo  e la mancata copertura assicurativa); proceduto al sequestro di 1 veicolo, al fermo amministrativo di 1 motociclo;  accertata la regolare presenza nelle proprie abitazioni di 30 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari.

17 recommended
comments icon0 comments
0 notes
172 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *