Notizie

Rossana Cannata: “Un altro riconoscimento per Cavagrande del Cassibile dove continua la messa in sicurezza”

• Bookmarks: 4


Avola (Sr) – Un altro importante riconoscimento per i laghetti di Cavagrande del Cassibile di Avola, l’inserimento, da parte del Tgcom24, tra i “dieci luoghi del mondo in cui la natura ci invita a un tuffo spettacolare”, assieme a Bahamas, Messico, Grecia e Thailandia, per citarne alcuni.

Il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata, non nasconde il proprio compiacimento per l’ennesima individuazione della riserva naturale come luogo straordinario al mondo, “un luogo magico con i suoi incantevoli laghetti e la sua natura incontaminata – precisa la vicepresidente della commissione Antimafia – dove al momento sono in corso le attività per la messa in sicurezza. Sin dal mio insediamento mi sono infatti occupata dell’iter per la messa in sicurezza del sito di grande interesse turistico e naturalistico. E con l’impegno del governo Musumeci sono stati investiti quasi due milioni di euro con l’obiettivo di rendere fruibile il sito con la sua flora e la fauna da vivere e da esplorare”.

L’on. Rossana Cannata conclude: “Nel frattempo, insieme con il sindaco di Avola, continuo a mantenere costante l’interlocuzione con il commissario per il dissesto idrogeologico e con il Genio civile, seguendo passo dopo passo i lavori che restituiranno a residenti e turisti questo luogo che, mesi fa, anche la Tv americana Cnn aveva inserito nella top 20 dei luoghi del mondo dove vale la pena fare un tuffo. Dopo il lavoro portato avanti da speleologi e geologi, il Genio civile sta proseguendo con la valutazione ambientale dei lavori. L’iter, essendo in zona di riserva, è lungo ma il commissario per il dissesto idrogeologico sta assicurando con il Genio civile costanza nelle attività per la totale messa in fruizione”.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
99 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *