Auto

Rovera torna sulla Ferrari al via della 24 Ore di Spa

• Bookmarks: 11


Parentesi lontana dai prototipi del Mondiale Endurance per il pilota varesino ufficiale del Cavallino Rampante, che affronta la classicissima belga al volante della 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse in equipaggio con Bertolini-Costantini-Machiels. La gara da sabato alle 16.45 (diretta tv Sky Sport Action)

Varese. Alessio Rovera scende momentaneamente dai prototipi del Mondiale Endurance e si rituffa nel mondo delle GT partecipando per la seconda volta alla 24 Ore di Spa dopo il secondo posto di categoria ottenuto lo scorso anno. Nella classicissima belga del 30-31 luglio, valida per il GT World Challenge Europe, il pilota ufficiale della Ferrari tornerà al volante della 488 GT3 Evo 2020 del Cavallino Rampante per tentare di nuovo l’impresa in classe Pro-Am. Il 27enne driver varesino si accomoderà sulla Ferrari numero 52 del team AF Corse alternandosi in equipaggio con l’esperto compagno di marca Andrea Bertolini e i due piloti “bronze” Stefano Costantini e il belga padrone di casa Louis Machiels.

I veloci e variegati 7004 metri di Spa-Francorchamps sono tra i preferiti di Alessio, che sul leggendario circuito delle Ardenne ha già primeggiato diverse volte in carriera. Fra queste spiccano nel 2021 il suo esordio assoluto nel FIA WEC con brillante successo di classe al volante della Ferrari 488 GTE e, sempre nel Mondiale Endurance, ma quest’anno, la pole position assoluta di LMP2 e la vittoria di classe LMP2 Pro-Am conquistate a maggio con il prototipo Oreca 07.

Sono 65 le vetture GT3 iscritte alla 24 Ore di Spa. Prime prove libere giovedì alle 10.50, seguite da pre-qualifiche alle 16.15, qualifiche alle 20.40 e libere notturne alle 22.20. Venerdì warm-up alle 18.20 e Super pole alle 19.00. Da sabato 30 luglio la gara con start alle 16.45: in Italia diretta tv su Sky Sport Arena e streaming su Now.

Rovera dichiara alla vigilia di Spa: “Arriviamo a questo fondamentale appuntamento dopo qualche giorno tra relax e allenamenti mirati. Spa resta una delle piste più emozionanti: tornare ad affrontarla con la Ferrari è esaltante e allo stesso tempo ci rende fiduciosi. Stiamo anche trovando temperature gradevoli, intorno ai 20 gradi. Nei test del mese scorso faceva più caldo, per me era importante riprendere immediatamente le ‘misure’ e gli automatismi. Abbiamo svolto un efficace lavoro sulla messa a punto e ora sappiamo dove poter ottimizzare il tutto in questi giorni di prove. Nella scorsa edizione abbiamo ottenuto un bel secondo posto in Pro-Am e so che di nuovo mi aspettano dei lunghi turni di guida, anche in notturna. Mi sento pronto e sono certo che saremo competitivi”.

Com. Stam./foto

Alessio Rovera Spa 2022
11 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
65 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.