Cronaca

Ruba bigiotteria e cosmetici in un centro commerciale: arrestata dai Carabinieri

• Bookmarks: 39


Catania. Con l’arrivo della bella stagione, una 34enne pregiudicata originaria della provincia di Foggia ma residente a Catania da diversi anni, aveva deciso di rifarsi il look a cominciare dagli accessori, senza però avere l’intenzione di pagare la merce.

Con queste premesse, l’altro pomeriggio, la 34enne è entrata in un negozio di un centro commerciale alla periferia del capoluogo etneo ed ha iniziato a provarsi prodotti di bigiotteria, come braccialetti, orecchini e anche articoli per capelli.

Dopo aver scelto quanto di suo gradimento, la donna approfittando di un momento in cui il negozio era particolarmente affollato e dunque l’attenzione delle commesse potesse essere rivolta ai vari avventori che in quel momento facevano acquisti, selezionava la merce di suo gradimento e dopo aver rimosso abilmente i dispositivi antitaccheggio, nascondeva i prodotti all’interno di una borsa che portava a tracolla.

La ladra, però, non si era accorta che il sistema di videosorveglianza la stava riprendendo e che il responsabile dell’attività commerciale, accortosi del furto in atto, aveva già avvisato i Carabinieri.

Convinta di essere riuscita nel suo intento, la giovane donna aveva così tentato di guadagnare l’uscita superando la barriera casse con nonchalance, ma si è trovata di fronte a due pattuglie del Nucleo Radiomobile.

A quel punto, una pattuglia ha perquisito la borsa della pregiudicata, al cui interno hanno rinvenuto bigiotteria di vario tipo, come braccialetti, orecchini e collanine, oltre a svariati prodotti di cosmetica, dai rossetti, ai trucchi fino a creme viso molto costose. Nel frattempo un’altra pattuglia ha ricostruito tutte le mosse della ladra, attraverso il monitoraggio del sistema di videosorveglianza, dal momento di entrata nel magazzino, al momento dell’ accurata selezione degli oggetti da rubare ed alla rimozione dell’etichetta antitaccheggio, fino al successivo tentativo di fuga, purtroppo per lei andato a male, visto che ad attenderla all’uscita del negozio sono arrivati i Carabinieri.  Tutta la merce rubata, che corrispondeva ad un totale di 200,00 € di prodotti, è stata restituita al responsabile del negozio, che ha ringraziato gli equipaggi per il loro pronto intervento. La ladra è stata arrestata per “furto aggravato” e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’arresto e disposto a suo carico la misura dell’obbligo di firma.

39 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
163 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com