Notizie

Sabrina Figuccia: “Comune in dissesto, per migliorare i servizi ai cittadini indispensabile aumentare le ore ai dipendenti part-time”

• Bookmarks: 7


“Che il Comune sia ormai in dissesto, è cosa nota a tutti i palermitani, ma, per evitare che il già minimo livello dei servizi comunali scenda ulteriormente, è indispensabile aumentare le ore lavorative agli oltre duemila dipendenti comunali part-time, che rappresentano la maggior parte della forza lavoro di Palazzo delle Aquile”.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale della Lega di Palermo, che prosegue: “Nell’attuale disastrosa situazione economica del Comune – per la quale dobbiamo ringraziare soltanto lo sciagurato operato del sindaco Orlando e dei assessori – potrebbe sembrare contraddittorio  aumentare la spesa per i dipendenti, ma è una scelta non soltanto obbligata ma pure parecchio saggia, perché finalmente i palermitani potrebbe contare su servizi comunali migliori degli attuali, pesantemente condizionati dalle poche ore lavorative di oltre la metà degli operatori di Palazzo delle Aquile.

Inoltre, va considerato pure che la spesa non graverebbe sui conti comunali, perché si utilizzerebbero gran parte delle economie che sono state accantonate in questi ultimi anni per i tanti dipendenti andati in pensione, grazie anche a “Quota 100” voluta dalla Lega. In più, non va dimenticato che per questi lavoratori il Comune di Palermo riceve ogni anno dallo Stato circa 55 milioni di euro, ulteriore aiuto per le sempre più asfittiche casse comunali”.

Com. Stam.

7 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
140 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *