Auto

Scatta domenica a Pergusa l’ACI Racing Weekend 2° Trofeo Città di Enna

• Bookmarks: 15


Si sfideranno sullo storico tracciato siciliano i protagonisti del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance, quelli dello Sport Prototipi e delle Auto Storiche. Si attende grande pubblico in tribuna. Dirette televisive su ACI Sport TV (228 Sky) e Rai Sport. Start della prima gara alle ore 9.00. 

Pergusa  – E’ entrato nel vivo con le prove libere e le qualifiche pre gara l’ACI Racing Weekend, di scena in Sicilia quale prova d’apertura del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance e del Campionato Italiano Sport Prototipi e terza prova del Campionato Italiano Auto Storiche, organizzato dal Consorzio Ente Autodromo Pergusa, presieduto da Mario Sgrò, con la promozione di ACI Sport, poi partner importanti come l’Automobile Club di Enna presieduto da Alessandro Battaglia, oltre alla sempre efficace collaborazione del Delegato/Fiduciario ACI Sport Sicilia Daniele Settimo. Se nelle prove libere delle prime ore del venerdì, i team, piloti hanno iniziato a saggiare le caratteristiche dello scorrevole tracciato siciliano che circonda il lago di Proserpina, nel pomeriggio è stato necessario dare il massimo per accaparrarsi i migliori posti in griglia. La pole position nel GT Endurance è della Lamborghini Huracan GT3 del VSR di Beretta-Liberati-Nemoto che conferma le bellissime prestazioni in prova. Occhio alla Mercedes AMG di Galbiati e Holze della Antonelli Motorsport. Nel GT Cup svettano Luigi Coluccio e Rocco Mazzola su Ferrari 488 Challenge di Easy Race. 

Tra i  piloti di casa sfortuna per Giuseppe Nicolosi e Davide Di Benedetto, che dividono l’abitacolo della Porsche 991 classe GT Cup con il 28enne monzese Daniele Cazzaniga. Il trio del Krypton Motorsport è incappato nelle prove libere di giovedì nella rottura del propulsore, sostituito grazie al vero e proprio miracolo dei meccanici, capaci di montare un nuovo motore arrivato alle 7 del mattino, dopo una notte di trasporto da Jesi. Altre noie meccaniche hanno comunque impedito all’equipaggio di prendere parte alle qualifiche ufficiali.  Dopo l’esordio due volte a punti nel Tricolore Sprint tre settimane fa a Monza, per la scuderia DL Racing arriva anche quello nel Campionato Italiano GT Endurance. Al volante della spettacolare Porsche 911 GT3 Cup di Krypton Motorsport c’è il siciliano Diego Locanto che giocherà in casa alternandosi alla guida con il bresciano Stefano Pezzucchi e il romano Rodio. “Lo scenario è straordinario – dice Locanto – l’autodromo di Pergusa è bellissimo, ricordiamo che noi siamo alle prese con una Porsche, che come molti sanno non è una vettura dalla guida semplicissima, si tratta di una macchina con molta meno elettronica rispetto alle altre e certamente con meno cavalli rispetto alle rivali ma contiamo di divertirci moltissimo”.

Tra i prototipi ottiene la pole position il lombardo Giacomo Pollini che a sorpresa ottiene il miglior riscontro cronometrico bissando la pole dello scorso anno. Migliora anche Filippo Lazzaroni, vincitore della scorsa edizione in Sicilia e capace di precedere anche l’esperto Davide Uboldi che stamattina aveva ottenuto il miglior crono nella seconda sessione di prove libere. Trovano il ritmo anche i due siciliani in gara e cioè il nisseno Andrea Di Caro che ottiene la bella soddisfazione di entrare nella Top Ten del team francese Luxury Car Racing di Lionel Champelovier sotto l’attento sguardo di Michele Fattorini. “Sono veramente felice – ha detto Di Caro – considerando che ieri ho avuto qualche difficoltà di adattamento. Oggi dopo le modifiche all’assetto e il nuovo treno di gomme, ho trovato la concentrazione di ottenere questi crono di cui sono felicissimo”. E’ un weekend di totale apprendistato con la nuova vettura, del team DM Competizioni, che lui conosce solo in versione “Salita”, per l’attore Ettore Bassi. Dovrà trovare la quadra invece il giovanissimo pilota locale Alessio Salvaggio. Tra i protagonisti del Campionato Italiano Velocità Auto Storiche si profilano in gara accese nei ari Raggruppamenti, a partire dal 3 che vede in grande spolvero il duo composto da Massimo Ronconi e Giovanni Gulinelli su Porsche 930 della AB Motorsport, l’esperto Giosué Rizzuto su Porsche Carrera RS in 2 Raggruppamento, Gabriele Crocchini su Alfa Romeo 33 nel 4° e ancora Salvatore e Antonio Rizzo in 1 Raggruppamento. 

L’ACI Racing Weekend vedrà l’assegnazione del 2°Trofeo Città di Enna ai tre piloti che domani in gara, avranno effettuato il miglior riscontro cronometrico nelle rispettive tre specialità. A proposito di gara, il programma prevede Gara 1 del Campionato Italiano Sport Prototipi alle ore 9.00 e avrà durata di 25 minuti più un giro. A seguire alle 10.00 scenderanno in pista i protagonisti del Campionato Italiano Auto Storiche, la cui gara avrà durata di 60 minuti. Un programma molto intenso che domenica sarà completato con l’ACI Storico Festival. L’evento targato ACI Storico vanterà la preziosa collaborazione dell’Automobile Club di Enna e del Registro Italiano Alfa Romeo, che sarà rappresentato dal Catania Club Alfa Romeo, unico club federato dal RIAR in Sicilia. Anche in questa edizione sono tante le vetture attese sul tracciato isolano, dove si potranno ammirare dei veri e propri gioielli a quattro ruote, che raccontano la storia dell’automobilismo degli anni 60 e 70, con uno sguardo importante anche alle numerose youngtimer attese nel paddock. Oltre ad ammirare le vetture da corsa, i partecipanti avranno la possibilità di percorrere l’iconico tracciato che ha ospitato il Gran Premio del Mediterraneo, al volante delle loro vetture in occasione di una parata che è in programma dalle 12.00 alle 12.30. L’autodromo inoltre sarà anche “teatro” dell’appuntamento di Ruote nella Storia organizzato dall’Automobile Club di Enna, che darà la possibilità ai soci di prendere parte ad una manifestazione motoristica di primo piano. Dopo le parate di ACI Storico, torneranno in pista i protagonisti dei tre campionati. Alle 13.00 scatterà infatti la gara del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance della durata di 2 ore. Alle 15.30 infine torneranno in pista i protagonisti del Campionato Italiano Sport Prototipi che si affronteranno in gara 2 della durata di 25 minuti più un giro. 

Le competizioni saranno tutte trasmesse in diretta sui social network e in televisione. La Programmazione TV prevede:  

Campionato Italiano Gran Turismo Endurance: Diretta ACI Sport TV (Sky canale 228); 

Campionato Italiano Sport Prototipi: Gara 1: Diretta; Gara 2: Differita ACI Sport TV (Sky canale 228); Campionato Italiano Autostoriche: Differita ACI Sport TV (Sky canale 228).    

Mentre la Programmazione Web prevede: Campionato Italiano Gran Turismo Endurance: Diretta YouTube – Facebook; Campionato Italiano Sport Prototipi: Diretta YouTube – Facebook. I biglietti per la tribuna sono ancora disponibili sul sito internet dell’autodromo all’indirizzo www.autodromopergusa.it e su www.acisport.it.  

Com. Stam./foto

Pollini Matteo, Wolf GB08 Thunder #2
15 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
125 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.