Notizie

Sciopero nazionale della vigilanza privata .

• Bookmarks: 8


Giuseppe Alviti Angpg migliaia per protestare Unità sindacale come richiesta da Confintesa Sicurezza Privata . In  tutta Italia migliaia di lavoratrici e lavoratori della vigilanza privata hanno scioperato oggi.

Massiccia la presenza anche alla manifestazione di Roma. Il Presidente nazionale Associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti e la segretaria nazionale Anna Nesi  esprimono tutta la loro solidarietà al settore. “Dopo quasi sette anni di trattative andate a vuoto, gli addetti alla sicurezza scendono in piazza per il rinnovo contrattuale. Rivendicano il diritto a un salario dignitoso e adeguato ai rischi che corrono ogni giorno per garantire la sicurezza alla collettività ma anche un orario che permetta di conciliare lavoro e famiglia. Parliamo di migliaia di addetti che svolgono vigilanza in luoghi sensibili quali aeroporti, porti, banche, ospedali, tribunali, trasporto valori, nei caveau e nei cantieri. Tutte attività dove è necessario garantire la sicurezza pubblica, un servizio complementare a quello della pubblica sicurezza e che spesso sostituisce il servizio pubblico”.

Oggi a Roma per la prima volta ho visto un settore compatto con bandiere diverse ma unito e questo  come Associazione nazionale guardie particolari giurate e’ un ottimo inizio. Come Presidente  Angpg oggi abbiamo avuto anche un incontro con il referente Confintesa Sicurezza Privata Dott. Niccolo’ Francesconi e una conversazione telefonica  con Gianluca Mennuti segretario nazionale Confintesa S.P con i quali  presto svolgeremo iniziative comuni a tutela di tutti gli addetti della vigilanza e per coinvolgere anche tutti gli altri sindacati autonomi per una voce piu’ rappresentativa di contrasto in caso di accordi non condivisi

Com. Stam./foto

8 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
158 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.