Notizie

Segnali dallo spazio profondo: le onde gravitazionali spiegate agli studenti di Palermo

• Bookmarks: 15


Martedì 11 dicembre, la storica della Fisica Adele La Rana, che collabora con VIRGO, uno dei tre rilevatori al mondo in grado di captare i segnali dal cosmo, incontra i ragazzi del Liceo B. Croce e del Cannizzaro di Palermo per raccontare la nuova frontiera dell’astronomia gravitazionale.

L’appuntamento fa parte del ciclo La Scienza a Scuola 2018: scienziati e ricercatori incontrano insegnanti e studenti delle scuole superiori d’Italia per capire come la scienza cambia il mondo. Eventi organizzati da Zanichelli.

Cosa sono le onde gravitazionali? E cosa sono in grado di raccontare sull’origine dell’Universo? Perché è importante studiarle e perché la loro scoperta è valsa il Premio Nobel 2017? Lo spiegherà la storica della Fisica Adele La Rana agli studenti del Liceo scientifico statale Benedetto Croce e del Liceo scientifico S. Cannizzaro di Palermo, nell’incontro “Segnali dallo spazio profondo: che cosa raccontano le onde gravitazionali”. Relatore d’eccezione perché la scienziata collabora con il Centro Fermi e con l’Università La Sapienza di Roma nel gruppo di VIRGO, ossia il rivelatore interferometrico italo-francese che, assieme agli statunitensi di LIGO, ha osservato le onde gravitazionali.

Nell’ambito della sua teoria sulla gravitazione – la Relatività Generale – Einstein aveva predetto l’esistenza delle onde gravitazionali fin dal 1916, ma la loro realtà come enti fisici e non solo matematici era ancora argomento di discussioni teoriche negli anni ’60, quando furono allestiti i primi esperimenti per captarle. A distanza di più di mezzo secolo, oggi siamo finalmente in grado di rivelarle in maniera diretta e di studiarle, inaugurando così un nuovo straordinario campo d’indagine del cosmo: l’astronomia gravitazionale.

L’incontro fa parte de “La Scienza a Scuola”. Un tour didattico in giro per le scuole d’Italia realizzato da Zanichelli in collaborazione con la rivista “Le Scienze”, in cui ricercatori, divulgatori e personalità del mondo scientifico spiegano ai ragazzi le ultimissime novità della scienza.

Gli incontri sono riservati agli studenti delle singole scuole.

Da più di 150 anni impegnata nella didattica scolastica e nella divulgazione scientifica, la casa editrice, con questa iniziativa, ha voluto dare un importante stimolo agli studenti: l’occasione di acquisire conoscenze su argomenti affascinanti e di stretta attualità, direttamente dagli “addetti ai lavori”.

11 dicembre

ADELE LA RANA Fisica e storica della fisica, Università di Roma La Sapienza

Segnali dallo spazio profondo: che cosa raccontano le onde gravitazionali

  • Liceo Scientifico Statale Benedetto Croce via Benfratelli 4, Palermo
  • Liceo Scientifico S. Cannizzaro via Gen. Arimondi 14, Palermo

Com. Stam.

15 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
275 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.