Notizie

Seniores Sicilia. “Con Berlusconi al Quirinale l’Italia acquisirebbe prestigio in Europa e nel mondo”

• Bookmarks: 8


Palermo – “Se anche il segretario del Ppe Antonio López si spende con convinzione per sostenere la candidatura di Berlusconi al Quirinale, significa che il leader di Forza Italia è la persona giusta per salire al Colle e ben rappresentare l’Italia in Europa e nel mondo”.

Lo scrive in una nota il coordinatore regionale dei Seniores di Forza Italia in Sicilia, Salvatore Sparacino, che conosce bene Berlusconi il suo credo politico, le azioni dei suoi governi e i rapporti che intrattiene attualmente con i leader mondiali.

“Sottoscrivo quanto affermato dal responsabile nazionale dei Seniores, senatore Enrico Pianetta, – aggiunge Sparacino – che ‘la nazione necessita di una ritrovata e forte “unità” interna, e anche di un altrettanto forte rilancio strategico di politica internazionale’ che solo Silvio Berlusconi può raggiungere. D’altronde basta ricordare ‘la lungimirante azione di Berlusconi in politica estera, che ha consentito di gestire con fermezza il ruolo dell’Italia in Europa, di consolidare i rapporti tra Italia e USA, di rendere concreta la collaborazione con la Russia e conseguentemente di svolgere un’azione geostrategica pacificatrice tra la NATO e la stessa Russia’, senza dimenticare che l’azione del leader di Forza Italia ha permesso al nostro Paese di acquisire una posizione di grande dignità internazionale, consolidando e promuovendo la buona politica legandola, indissolubilmente, ai principi e valori di libertà, democrazia, giustizia, europeismo. Infine – conclude Sparacino – per dirla con Lopez, grande politico spagnolo e il più alto rappresentante del Partito Popolare Europeo, non bisogna farsi intimidire dagli atteggiamenti della sinistra. Con Silvio Berlusconi al Quirinale e Mario Draghi al Governo il nostro Paese incrementerebbe prestigio e leadership internazionale”. 

Com. Stam.

8 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
81 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *