Breve

Sequestro di due tonnellate di “marijuana” il 26 settembre scorso. Arrestata una coppia


I Carabinieri della Compagnia di Palagonia collaborati dai colleghi della Compagnia Catania Piazza Dante hanno arrestato Gaetano Intravaglia, 40enne, ed una 40enne, convivente, entrambi catanesi, su ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Caltagirone, per coltivazione e detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.
La notte del 26 settembre scorso in Contrada Margiona, agro di Scordia, i Carabinieri riuscirono ad individuare e sequestrare due Fiat Iveco, abbandonati da poco, carichi con due tonnellate di marijuana pronta per essere immessa nel mercato al dettaglio.
In quella circostanza, in Contrada Palma, i militari a poca distanza dal ritrovamento dei furgoni, scoprirono anche una serra adibita alla coltivazione di canapa indiana, sequestrando ben 200 piante dell’altezza variabile tra i 2 e i tre metri. La droga, per un valore di oltre 1 milione di euro, era sicuramente destinata a rimpinguare il fiorente mercato al minuto gestito dalle cosche etnee.
I Carabinieri a seguito delle immediate indagini al fine di identificare i corrieri, il proprietario della serra e gli eventuali destinatari dell’ingente carico di droga, sono riusciti a raccogliere una serie di inequivocabili prove sulla responsabilità della coppia in merito a tutto ciò.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
39 views
bookmark icon