Notizie

Serie A – Finale Scudetto: Si torna a Vicenza per Gara 3. Il Milano, avanti 2-0, cerca vittoria, scudetto e “stella”. I Diavoli, dalla loro, vogliono riaprire i giochi. In pista alle 21

• Bookmarks: 11


Gara 2 farebbe pensare ad un esito scontato in favore della squadra ospite ma il recente passato ha dimostrato che nei Playoff nulla è come sembra. I Diavoli, spalle al muro, già nella passata stagione vinsero il tricolore in rimonta

Finché la massima serie va, lasciala andare. Non era proprio così, ma il campionato sta andando avanti a vele spiegate e si sta dirigendo verso la meravigliosa isola tricolore. Se qualcuno però ha già avvistato la terra, altri combattendo contro pericolosissimi mulinelli che potrebbero inghiottire la propria imbarcazione, rischiano di farla naufragare. Avete già capito che stiamo parlando di Milano e Vicenza, le due formazioni che domani sera, alle ore 21 al Pala Ferrarin con diretta su Fisr-TV,  scenderanno in pista per Gara 3. Un appuntamento che entrambe le formazioni avranno cerchiato, calcando la mano più del solito, dato che potrebbe anche essere l’ultimo della stagione. Ebbene sì, giocando al meglio delle 5 gare con il Milano in vantaggio 2-0 nella serie, il calcolo è presto fatto. Non sarà un sabato qualunque, non questo e non per gli atleti che scenderanno in pista. Soprattutto i Diavoli si trovano in un vicolo a senso unico che rischia di diventare senza uscita. Più si va avanti e più si alza la tensione ed il brivido del risultato. Domani non prendete impegni e sappiate che comunque vada sarà un successo per il nostro sport.

Save the date – Si torna a giocare in terra veneta ed i Diavoli Vicenza devono cercare nella loro pista lo slancio giusto per evitare che il Milano possa strappare loro quello scudetto tanto desiderato e conquistato la passata stagione. Le prime due gare sono state un crescendo di emozioni e gol ed i meneghini sono riusciti a portare prima la “fortuna” e poi le vittorie dalla propria parte. Un po’ ribaltando i pronostici della vigilia con i quali ci si attendeva una serie equilibrata e tirata in ogni piccolo dettaglio. Equilibrio che si è certamente visto in occasione della prima gara, ma mercoledì al Quanta Club i padroni di casa sono stati a dir poco straripanti. Ecco quindi che adesso l’occasione di restituire il favore passa nelle mani dei Diavoli che non possono più permettersi passi falsi. Domani, se si vuole traslare tutto in avanti e rimandare ogni tipo di festeggiamento altrui, Sigmund e compagni hanno un solo compito: vincere! A livello mentale non sappiamo come nello spogliatoio berico stiano gestendo questa pressione, ma siamo certi che la squadra scenderà in pista senza lasciare nulla di intentato. Sia da una parte che dall’altra il pensiero sarà per un attimo andato indietro di un anno esatto, con il Vicenza in grado di rimontare la serie passando da 0-2 a 3-2. Qualcuno avrà scrollato la testa per non farsi offuscare la mente da vecchi e insalubri ricordi, altri li staranno usando come motivazione e concreto esempio di come tutto possa ancora succedere. Uno di questi è Matteo Francon che non ci pensa minimamente a gettare la spugna: << Sono abbastanza tranquillo, in effetti in casa nostra esprimiamo sempre un buon hockey. Si è visto in Gara 1 anche se il risultato finale non ci ha sorriso, ho comunque fiducia. Dobbiamo cercare la consapevolezza che bisogna vincerle tutte e crederci veramente >>. A prendere parola per il Milano è invece il capitano Emanuele Banchero che non ha dubbi sul fatto che sarà una serata di spettacolo: << L’anno scorso abbiamo imparato a nostre spese come in Finale le dinamiche possano cambiare in ogni momento. Pertanto affrontiamo Gara 3 con la massima concentrazione, sapendo che sarà dura contro un avversario deciso a lasciare ogni energia in pista. Siamo pronti anche noi, sarà una grande partita da giocare e da seguire >>. Tra poche ore sapremo se i ragazzi di Vicenza avranno trovato la motivazione giusta per tener testa agli avversari o se la sete di rivincita del Milano è troppo forte per essere placata.

Due squadre che “navigano” nella stessa direzione, ma a velocità diverse. Sta davvero finendo il viaggio o c’è ancora tempo per qualche variazione sul tragitto? Noi non abbiamo fretta e dalla nostra torretta d’avvistamento seguiremo l’evolversi della situazione. Voi non perdetevi lo spettacolo.  

Serie A – Playoff Scudetto, il programma di Gara 3 della Finale (21 maggio 2022)
Ore 21:00 Diavoli Vicenza – HC Milano (Arbitri: Slaviero e Rigoni Daniel)
 

HC Milano in vantaggio nella serie per 2-0 (3-2 overtime, 5-0). 

Il cammino nei Playoff 2021/2022

Quarti di Finale (best of 3):
Diavoli Vicenza (1) vs Monleale (8): 2-0 (7-2; 8-1)
HC Milano (2) vs CUS Verona (7): 2-0 (7-0; 5-0)
Ferrara Warriors (3) vs Edera Trieste (6): 2-0 (3-1; 3-2)
Asiago Vipers (4) vs Ghosts Padova (5): 2-0 (2-1; 2-1)

Semifinali Scudetto (best of 5):
Diavoli Vicenza (1) vs Asiago Vipers (2): 3-1 (3-4 ot; 4-3 rig; 3-0; 4-1)
HC Milano (2) vs Ferrara Warriors (3): 3-0 (4-2; 5-4; 8-2)

Prossimi appuntamenti – Finale scudetto (serie best of 5):
Ev. Gara 4: 25 maggio ore 20.30 a Milano (HC Milano – Diavoli Vicenza)
Ev. Gara 5: 28 maggio ore 21.00 a Vicenza (Diavoli Vicenza – HC Milano)

SEGUITECI:  
Risultati live: https://bit.ly/RisLive 
Web TV:  https://bit.ly/FisrTV o  Youtube   
Su Fisr.ithttps://bit.ly/Fisrit 
Facebook: https://bit.ly/FisrFB 
Instagram: https://bit.ly/FisrIG 
Twitter: https://bit.ly/FisrTW
 

foto Vanessa Zenobini

Com. Stam./foto

11 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
82 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.