Italia

Si fa ricaricare la PostePay al bar e scappa: denunciate tre donne


Il 27 luglio 2015, i Carabinieri della Stazione di Borgo Podgora (LT), al termine di indagini scaturite a seguito di una denuncia contro ignoti sporta dal titolare di un Bar del citato Borgo, hanno deferito, in stato di libertà, tre donne, delle quali una sottoposta alla misura della sorveglianza speciale di P.S., con l’obbligo di soggiorno nel Comune di Velletri, per il reato di “truffa”.
I fatti risalgono al 24 aprile scorso, quando una delle tre denunciate dopo essersi presentata presso il predetto esercizio pubblico ha chiesto di ricaricare una tessera PostePay nella misura di 350 euro. A quel punto, ottenuta la ricarica ed approfittando della distrazione del gestore del bar, si è allontanata senza pagare.
I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che la donna, per mettere in atto la truffa, aveva utilizzato la carta prepagata e di identità, intestate alle sue complici.

KKKKK
87 views
bookmark icon