Apertura

Sicilia orientale, voli dirottati a Catania per il maltempo


Ieri si sono registrati dei disagi a Palermo, all’aeroporto Falcone-Borsellino, a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Violenti acquazzoni e raffiche di vento si sono abbattute sul capoluogo siciliano. Due voli infatti sono stati dirottati a Catania, all’aeroporto di Fontanarossa. Dopo il volo FR4906 Roma Fiumicino-Palermo delle ore 20.05, anche il volo FR8892 Bergamo-Palermo delle ore 21.20 è stato dirottato nello scalo catanese. Mentre il volo FR8893 Palermo-Bergamo delle ore 21,45 partirà con un’ora di ritardo, cioè alle ore 22,45. Tutto ciò viene reso noto dalla Gesap, la società che gestisce lo scalo palermitano.
A causa di una perturbazione proveniente dal nord Africa che porterà piogge e venti forti in buona parte dell’Italia, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede più precipitazioni sparse su Piemonte ed Emilia-Romagna, temporali accompagnati da venti forti su Lazio, Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia e venti di burrasca sui settori orientali dell’Emilia-Romagna e delle Marche. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata una criticità arancione per rischio idrogeologico ed idraulico su alcune zone dell’Emilia-Romagna ed anche sulle zone ioniche e meridionali della Calabria e sulla Sicilia orientale.

KKKKK
64 views
bookmark icon