Notizie

Sicurezza: Romano (SIULP) – vicinanza alla famiglia dell’assistente della Polizia di Stato Marino Terrezza e ringraziamenti al Capo della Polizia

• Bookmarks: 12


Ci stringiamo con affetto alla famiglia di Marino Terrazza, Assistente della Polizia di Stato in servizio presso il distaccamento della Polizia Stradale di Siniscola che ha perso la vita questa mattina nell’espletamento del proprio servizio in ausilio di un cittadino rimasto bloccato sulla statale 131.

Lo spirito di abnegazione di Marino non lo ha fatto esitare nel soccorrere un’autovettura ferma dopo un tamponamento per la foratura di uno pneumatico. Questo suo gesto di altruismo, che testimonia lo spirito di servizio di Marino e di tutti i poliziotti italiani, purtroppo gli è costata la vita perché è stato investito da un furgone.

L’ennesimo lutto per la Polizia Stradale e un dolore immenso per la famiglia di Marino. Un sacrificio che speriamo non resti vano e che aiuti tutte la azioni che stiamo portando avanti a tutela delle donne e degli uomini in uniforme e che non sempre trova orecchie attente in chi istituzionalmente dovrebbe raccogliere i nostri appelli ed adoperarsi a legiferare per la tutela dei servitori dello Stato che quotidianamente, in silenzio e totale abnegazione, sacrificano anche la lavorativa per il bene della collettività.

Così in una nota Felice Romano, Segretario Generale del SIULP, commenta la tragica morte dell’Assistente Marino Terrezza. Una tragedia, sottolinea Romano, che ha generato sgomento in tutti i poliziotti. Per questo ringraziamo il Prefetto Lamberto Giannini, Capo della Polizia – Direttore Generale della PS che si è recato immediatamente sul posto non solo per accertarsi di quanto accaduto, ma soprattutto perché ha voluto testimoniare la vicinanza di tutta la Polizia di Stato alla famiglia di Marino e ai colleghi di Siniscola. Un gesto importante che rafforza lo spirito di appartenenza, ma anche la consapevolezza che nessun poliziotto è solo giacché la Polizia di Stato, oltre ad essere punto irrinunciabile a garanzia della sicurezza e della democrazia, per tutti i suoi appartenenti, è anche una grande famiglia,

Esprimiamo la nostra vicinanza anche a tutti i colleghi e gli amici che hanno perso un prezioso punto di riferimento – conclude Romano – auspicando che il Dipartimento della Pubblica Sicurezza si attivi immediatamente per garantire tutti i sostegni che la normativa prevede per assicurare alla famiglia di Marino una tranquillità economica e lavorativa.

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
0 notes
108 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *