Notizie

Sindaca indagata: Ettore Rosato (IV), deriva pericolosa che allontana persone perbene dalla politica

• Bookmarks: 9


Sui sindaci non possono ricadere tutte le disfunzioni della burocrazia italiana. Lo dico spesso, quello degli amministratori locali è diventato un lavoro da missione quasi impossibile: schiacciati da cavilli e interpretazioni normative contrastanti è davvero difficile sapere con precisione quello che si può o non si può fare.

E purtroppo il rischio di una inchiesta o avviso di garanzia – che poi magari si risolvono nel nulla ma nel frattempo danneggiano l’immagine, fermano le delibere, costano di avvocati – è sempre più elevato. A spaventare ancor più è però vedere talvolta attribuite ai sindaci, che sono anche mal pagati, tutte le responsabilità che non si sanno altrimenti ascrivere. L’ultima vicenda riguarda la sindaca di Crema, ma sono tante le storie dai contorni assurdi che ho sentito in questi anni”.
Così il presidente di Italia Viva commenta in un post  su FB la vicenda della Sindaca di Crema indagata per un bambino ferito all’asilo .
“È una deriva davvero pericolosa, perché questa facilità nell’identificare tutte le responsabilità penali sui sindaci, nonostante paradossalmente la legge abbia attribuito praticamente tutti i poteri ai funzionari, allontana tante persone perbene e capaci dalla politica sul territorio: quello che dovrebbe essere il servizio più bello per la propria comunità sta diventando troppo rischioso

Com. Stam.

9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
53 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *