Notizie

Sono 150 gli equipaggi che hanno superato la fase preliminare delle verifiche pre gara. Quattro le defezioni nel rally e due nella gara di regolarità

• Bookmarks: 33


Biella, 21 giugno – Con la conclusione delle verifiche sportive e tecniche si è conclusa la prima delle due giornate della manifestazione organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi in collaborazione con l’Automobile Club Biella.

Dei centocinquantasei equipaggi iscritti, sono centocinquanta quelli che hanno superato le verifiche; quattro gli equipaggi del rally che non si sono presentati alle sportive a cui se ne aggiungono altri due del rally di regolarità.

Ad accompagnare le tecniche, tornate a svolgersi nei Giardini Zumaglini dirimpetto alla direzione gara ospitata dall’Agorà Hotel, è stato un continuo variare delle condizioni meteo e non sono mancati alcuni leggeri scrosci di pioggia; le previsioni per il sabato tendono comunque verso un miglioramento lasciando presumere una gara da corrersi con le strade asciutte.

Molta incertezza c’è nell’azzardare un pronostico sia per la classifica assoluta, sia per i trofei abbinati al Lana Storico, ovvero il trofeo A112 Abarth, il Memory Fornaca e il Michelin Trofeo Storico ai quali si aggiunge, nell’occasione, il premio speciale messo in palio per ricordare il pilota canavesano Ettore Amione.

Due gli equipaggi mancanti tra i cinquanta iscritti al Rally di Regolarità, anch’esso titolato per il Campionato di specialità e valevole anche per la North West Regularity Cup.

Alle 8.30 di domani sabato 22 giugno scatterà la prima vettura dal Centro Cmmerciale Gli Orsi per andare ad affrontare le tre prove speciali: Campore di 14,88, Baltigati di 13,12 e Bioglio di ben 21,82 chilometri. Dopo il riordino e il parco assistenza sempre agli Orsi, il giro verrà ripetuto. Orario di arrivo previsto alle 17.26 e premiazioni sulla pedana d’arrivo.

Notizie ed aggiornamenti al sitoweb www.rallylanastorico.it

Com. Stam. + foto

33 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
91 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com