Cronaca

Spacciatore arrestato dalla Polizia di Stato nella stazione ferroviaria di Milano Certosa

• Bookmarks: 6


Sabato scorso gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano hanno arrestato un giovane di origine nigeriana, pluripregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I poliziotti, in servizio nella stazione di Milano Certosa, più precisamente in Via Giovanni Fattori, hanno notato il 29enne che, dopo aver avvicinato un gruppo di giovani, gli ha proposto l’acquisto di droga, ricevendo in cambio delle banconote.

Gli agenti, intervenuti, hanno quindi fermato lo straniero, il quale ha aggredito un poliziotto, stringendolo per il collo con entrambe le mani per poi tentare di colpirlo con una testata, ma con esito negativo. Nell’azione lo straniero ha strappato la maglia dell’agente e, sferrando calci, ha colpito altri due operatori.

Bloccato, l’uomo è stato trovato in possesso anche di un coltello a serramanico, un bilancino di precisione, un pezzo solido di 7 grammi e la somma di Euro 190, il tutto debitamente sequestrato.
Pertanto, oltre ad essere tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale, anche denunciato in stato di libertà per porto abusivo di armi.

6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
113 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *