Spettacoli

Spettacoli di ottobre del progetto EPIC (Esperienze Performative di Impegno Civile) a Messina

• Bookmarks: 8


Prossimi due appuntamenti: Al Teatro dei 3 Mestieri venerdì 7 ottobre ore 21.00 “La moglie di nessuno”, storia dell’eroina antifascismo Joyce Lussu. Domenica 9 ottobre alle 19.30 al Parco Horcynus Orca “Racconti da camera” di e con Salvatore Arena e Massimo Barilla: un dialogo postumo fra gli scrittori D’Arrigo e Consolo.

Prende forma il calendario di ottobre del progetto EPIC (Esperienze Performative di Impegno Civile),organizzato da Mana Chuma Teatro in partenariato con Rete Latitudini e Teatro dei 3 Mestieri, allo scopo di promuovere a Messina spettacoli dal vivo nelle aree urbane periferiche.

Questa iniziativa, che si protrarrà fino a tutto il mese di dicembre 2022, è sostenuta con il contributo del Comune di Messina e dai fondi FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) del Ministero della Cultura

Dopo “Persèfone” della Compagnia dell’Arpa per la regia di Filippa Ilardoandato in scena domenica 2 ottobre, il nuovo appuntamento in programma è venerdì 7 ottobre alle ore 21.00 al Teatro dei 3 Mestieri con lo spettacolo La moglie di nessuno”(Produzione Il Crogiuolo). Drammaturgia e regia di Virginia Martini e con protagonista Rita Atzeri.

La moglie di nessuno racconta la storia di Joyce Salvadori Lussu, l’eroina dell’antifascismo, scomparsa a 86 anni nel 1998, moglie di Emilio Lussu, leggendario capitano della Prima Guerra Mondiale, fondatore del Partito Sardo d’Azione e del movimento Giustizia e Libertà.

Non è uno spettacolo su Joyce Lussu bensì uno spettacolo con e per Joyce Lussu. Cercando di allontanarci da ogni possibile agiografia, la drammaturgia propone una sorta di conversazione “involontaria” con Joyce, una conversazione in cui confluiscono il suo tempo e il nostro, i problemi con i quali si è dovuta misurare lei e quelli con cui ci misuriamo noi, il suo percorso, le sue convinzioni, i suoi dubbi e, insieme, anche i nostri.

Domenica 9 ottobre alle ore 19.30 la Sala Consolo del Parco Fondazione Horcynus Orca di Capo Peloro ospiterà “Racconti da camera” (Produzione Mana Chuma Teatro) di e con Salvatore ArenaMassimo Barilla, con musiche originali eseguite dal vivo di Luigi Polimeni

Unimmaginario dialogo postumo tra Stefano D’arrigo (autore di Horcynus Orca, la grande epopea di fama mondiale ambientata sullo Stretto di Messina e di cui ricorre il trentennale della morte) e Vincenzo Consolo, tra i più importanti scrittori della seconda metà del ’900, nel decennale della sua scomparsa.

Successivamente saranno resi noti gli spettacoli di novembre e dicembre 2022. 

EPIC Esperienze Performative di Impegno Civile progetto di Mana Chuma Teatro (Avviso pubblico per progetti di attività a carattere professionale nel campo dello spettacolo dal vivo nelle aree cittadine per aree cittadine periferiche – Comune di Messina / Ministero della Cultura).

EPIC Messina – Programma completo di ottobre

Acquista biglietti: http://www.liveticket.it/manachumateatro

Info e prenotazioni: +39 346 123 1116 – info@manachumateatro.it 

7 ottobre

Ore 21 

Teatro dei 3 Mestieri

La Moglie di Nessuno

Drammaturgia e regia Virginia Martini 

Con Rita Atzeri

Con la collaborazione di Matteo Procuranti

Direzione artistica Rita Atzeri

Produzione Il Crogiuolo

9 ottobre

Ore 19:30 

Sala Consolo

Parco Fondazione Horcynus Orca

Racconti da Camera

Dialogo postumo tra Consolo e D’Arrigo 

Di e con Salvatore Arena e Massimo Barilla

Musiche originali dal vivo Luigi Polimeni

Produzione Mana Chuma Teatro

14 ottobre

Ore 17:30

Corte interna

Forte Petrazza

Storia d’amore di Bradamante e Ruggiero.

Cap. I – L’Agricane

Di Antonino e Giuseppe Viola

Compagnia Teatrale Thalìa di Paternò

Teatro dei pupi

14 ottobre

Ore 19:30

Sala Consolo

Parco Fondazione Horcynus Orca

Methuselah

Concerto spettacolo

Produzione originale

Con Gabin Dabirè e Paul Dabirè, Luigi Polimeni, Giacomo Farina e Massimo Barilla

15 ottobre

Ore 17:30 

Corte interna

Forte Petrazza

Storia d’amore di Bradamante e Ruggiero

Cap. II – L’Assedio di Parigi

Di Antonino e Giuseppe Viola

Compagnia Teatrale Thalìa di Paternò

Teatro dei pupi

15 ottobre

Ore 21 

Teatro dei 3 Mestieri

Passi sulla mia testa

Drammaturgia Fabio Butera

Con Francesco Gallelli

Regia Luca Michienzi e Fabio Butera

Produzione Teatro del Carro

16 ottobre

Ore 17:30 

Corte interna

Forte Petrazza

Storia d’amore di Bradamante e Ruggiero.

Cap. III – La Piazza di Orlando

Di Antonino e Giuseppe Viola

Compagnia Teatrale Thalìa di Paternò

Teatro dei pupi

18 ottobre

Ore 18:30 

Anfiteatro

Forte Petrazza

C’est pas grave_versione urbana

Regia, coreografia e interpretazione Francesco Colaleo e Maxime Freixas

Assistente alla coreografia Antonia Vitti

Musiche Marion Julien

Produzione Cie MF | Maxime & Francesco

Co-produzione Oriente Occidente Dance Festival, Gdansk Dance Festival

21 e 22 ottobre

Ore 21 

Teatro dei  3 Mestieri

Il mare a cavallo

Drammaturgia Manlio Marinelli

Con Antonella delli Gatti

Regia Luca Bollero

Costumi di scena Enrica Diadone

Produzione Tedacà

In collaborazione con Casa degli Alfieri/Toto

25 ottobre

Ore 20:30 

Corte interna

Forte Petrazza

Evocazioni e invocazione

Concerto di e con Davide Ambrogio

Voci, lira, chitarra con matite, tamburo a cornice, zumpettana, live looping, live electronics

26 ottobre

Ore 21

Teatro dei 3 Mestieri

Il circo capovolto

Di e con Andrea Lupo

Dall’omonimo romanzo di Milena Magnani

Regia Andrea Paolucci

Musiche originali David Sarnelli

Disegno luci e suoni Andrea Bondi

Produzione Teatro delle Temperie

Com. Stam./foto

8 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
65 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.