Notizie

Stop frana in località Tre Croci e via Rimembranza 1 milione da ministeri per messa in sicurezza il sindaco: miglioriamo vivibilità borgo

• Bookmarks: 5


Caloveto (Cs) – Località Tre Croci e via Rimembranza, grazie al finanziamento di circa un milione di euro da parte del Ministero degli Interni e della Finanza, sarà possibile intervenire con la messa in sicurezza del costone, da anni interessato dal fenomeno franoso e motivo di preoccupazione, ad ogni allarme maltempo, per i residenti.

È quanto fa sapere il Sindaco Umberto Mazza esprimendo soddisfazione per il risultato che premia la capacità dell’Esecutivo di intercettare fondi e di individuare percorsi utili a garantire le migliori condizioni di vivibilità del borgo. 

Nell’ambito degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico, sono previsti la pulizia dei terreni attraverso l’estirpazione di erbe, arbusti, radici e ceppaie, la demolizione e la rimozione di recinzioni, il taglio di alberi e cespugli; movimenti terra, scavi di sbancamento, regolarizzazione del fondo, fondazioni opere d’arte e strutturali e la realizzazione in cemento armato di muri di contenimento a protezione delle frane.

Una parte delle risorse, circa 500 mila euro, saranno investite, negli interventi di messa in sicurezza dell’area in frana sottostante via Rimembranza; ulteriori 500 mila circa serviranno per la protezione, la messa in sicurezza ed il consolidamento dell’area sovrastante, località Tre Croci.  

Gli interventi di messa in sicurezza riguarderanno, tra gli altri, la pulizia dei terreni interessati dalle opere previste attraverso l’utilizzo di mezzi meccanici; scavi di sbancamento per la profilatura del terreno, la regolarizzazione del fondo e le fondazioni di opere; la realizzazione di un muro in cemento armato di contenimento a protezione delle frane in atto e che l’azione erosiva delle acque che interessano la scarpata fino a valle contribuisce ad aggravare. La scelta dell’opera di sostegno è stata determinata dalla eccessiva pendenza del versante, dalla necessità di poter sfruttare le migliori caratteristiche geotecniche del terreno in profondità, dalla delicata esecuzione dell’opera per il difficile accesso al versante, dal suo peso non elevato e dal minor impatto ambientale che tale opera presenta.

A supporto degli interventi saranno realizzate, tra le altre, opere di drenaggio delle acque meteoriche. Su via Rimembranza, sarà sistemata la sede stradale previo disfacimento della pavimentazione in conglomerato bituminoso esistente. – (Fonte: Comune di Caloveto – Comunicazione istituzionale/strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying).

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
93 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *