Notizie

Taglio del nastro ieri e apertura dell’8° Festival della Birra e dello Street Food Regionale a Gravina di Catania

• Bookmarks: 3


Folla delle grandi occasioni per l’apertura del Festival che, fino al 18 settembre, si terrà presso il parcheggio esterno c/c Katanè a Gravina di Catania. 

Un successo su tutta la linea accolto da tantissimi visitatori che ieri erano presenti all’apertura dell’ 8° Festival della Birra e dello Street Food Regionale.

Un appuntamento a cui hanno preso parteil sindaco di Gravina di Catania Massimiliano Giammusso, il deputato all’Ars onorevole Gaetano Galvagno, il consigliere comunale di Gravina Patrizia Costa, gli organizzatori dell’evento Franco e Mirko Marcantonio e Arturo Coglitore, il direttore del centro commerciale “Katanè” Rocco Ramondino, il presidente dell’associazione “Gravina in loco” Barbara Pennisi e molte altre autorità del mondo istituzionale, imprenditoriale e sociale.

“E’ stata un prima giornata di grande successo e di questo dobbiamo ringraziare le persone che sono accorse qui numerosissime- spiega uno degli organizzatori dell’evento Franco Marcantonio-lavoriamo per fare sempre meglio e alzare l’asticella dei nostri obiettivi sempre più in alto. Le aspettative sull’8° edizione del festival della Birra e dello Street Food Regionale sono altissime e noi non vogliamo assolutamente deludere il nostro pubblico”.

 Tanto spettacolo e tanto intrattenimento pensato per i giovani e per le famiglie. Ogni sera la colonna sonora del Festival sarà rigorosamente dal vivo. Sul palco ieri si sono esibiti i Beans, Gino Finocchiaro e molti altri artisti. Gli organizzatori, grazie al successo ottenuto, stanno rimodulando la situazione casse per far defluire meglio gli ospiti.

“Le tante attestazioni di stima che stiamo ricevendo- dichiara Mirko Marcantonio– non fanno che riempirci di orgoglio e soddisfazione. La gente viene coinvolta nell’evento perchè il festival non è solo cibo e birra ma anche tanto intrattenimento e tanta musica con spettacoli curati in ogni minimo dettaglio”.

Grande attenzione anche dal punto di vista della sicurezza con Luca Messina, Francesco Longo, Fabio Maimone, Santo Guerrera, Alberto Affronto e gli altri ragazzi del team. Una squadra che vigila affinchè tutto si svolga nel migliore dei modi.  

“Parliamo di una vetrina importante per il nostro comune e l’intero hinterland etneo- afferma il sindaco di Gravina di Catania Massimiliano Giammusso– una tradizione consolidata per un indotto che porta innumerevoli vantaggi al territorio”.

Com. Stam./foto

3 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
66 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.