Breve

Tecnologia: ecco i nuovi caricabatterie flessibili in alluminio

• Bookmarks: 2


Secondo le analisi condotte dagli scienziati, i nuovi caricabatterie potranno avere grandi risultati: design perfetto e display flessibili è il nuovo connubio realizzato.
Si tratta di batterie pieghevoli e molto meno ingombranti delle solide pile tradizionali, la cui realizzazione è merito dello studio dei ricercatori della Stanford University della California.
Il primo prototipo di batteria in alluminio si presenta, oltre che flessibile, munito di un sacchetto molle, contenente grafite e circondato da uno speciale sale liquido in grado di ricaricarsi in meno di un minuto, in modo sicuro e durevole, diversamente da quello che accade con le batterie agli ioni di litio.
Unico problema è la carica, che non supera la metà della tensione di una pila tradizionale, anche se il team della Stanford University sta lavorando per risolvere anche questa “piccola” difficoltà.
Affinché il prodotto entri in commercio, sarà, in ogni caso, necessario attendere ancora diversi anni.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
2 recommended
52 views
bookmark icon