Cronaca

Tentato furto aggravato. I Carabinieri arrestano un 23enne

• Bookmarks: 9


I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato un 23enne marocchino, senza fissa dimora, per il reato di tentato furto aggravato.

È successo alle ore 19:30 di sabato scorso, quando i Carabinieri della Centrale Operativa di Bologna hanno ricevuto una richiesta di intervento dal personale addetto alla sicurezza del centro commerciale “Centro Lame”, dove il giovane taccheggiatore aveva tentato il colpo poco prima. Appresa la notizia, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna si sono recati immediatamente sul posto, recuperando per intero la refurtiva, costituita da accessori per la telefonia mobile (quattro scatole di cuffie e una power-bank) del valore complessivo di 120 euro. Il tutto era stato prelevato dagli scaffali dell’Ipercoop dall’extracomunitario, il quale aveva rimosso le placche antitaccheggio con un paio di forbici, appositamente portate con sé. Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, il giovane marocchino è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto e del contestuale processo con rito direttissimo.

9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
96 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *