Teatro

Torna a Palermo l’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori Italiani

• Bookmarks: 8


Lunedì 9 maggio al Teatro Massimo il concerto diretto da Giulio Plotino con il Coro del Conservatorio “Scarlatti” di Palermo. Musiche di Boccherini, Vivaldi, Händel.

Il concerto in programma lunedì 9 maggio alle 20.30 nasce dalla collaborazione tra il Teatro Massimo e il Conservatorio di Palermo e vedrà insieme all’Orchestra Nazionale Barocca il Coro del Conservatorio “Scarlatti” di Palermo con un programma che prende le mosse dal Quintetto op. 30 n. 6 di Luigi BoccheriniLa musica notturna delle strade di Madrid, prosegue con il Concerto per violino e orchestra “La Tempesta di Mare” di Antonio Vivaldi, e chiude con l’Ode for St. Cecilia’s Day di Georg Friedrich Händel. A dirigere e come solista al violino per il concerto di Vivaldi sarà il maestro Giulio Plotino, solisti per l’ode di Händel saranno il soprano Martina Licari e il giovane tenore sudcoreano Chang Hui Han, mentre il Coro del Conservatorio è diretto dal maestro Michele Vannelli.
 
Fondata a Palermo nel 2016 e coordinata da Daniele Ficola, direttore del Conservatorio di Palermo, l’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori Italiani affronta repertori che spaziano dalla musica profana a quella sacra del barocco europeo di grandi autori come di alcuni compositori meno noti, con rare se non prime esecuzioni con un costante riscontro di pubblico. Dalla sua costituzione prosegue con successo la sua attività concertistica, invitata a festival e stagioni musicali come il Festival dei Due Mondi, i Pomeriggi musicali di Milano, il Festival Barocco di Roma, tra gli altri, ed è stata guidata da direttori di grande prestigio tra i quali Enrico Onofri, Rinaldo Alessandrini, Enrico Gatti, Alessandro Quarta e Toni Florio. L’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori è un progetto sostenuto dal Ministero dell’Università e Ricerca, Segretariato generale.
 
Biglietti: da 30 a 12 euro
 
Lunedì 9 alle 19:00 in Sala Onu, a cura dell’Associazione Amici del Teatro Massimo, il musicologo Dinko Fabris farà una introduzione all’ascolto del concerto dell’Orchestra Nazionale Barocca diretta da Giulio Plotino. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria via email a amicidelteatromassimo@gmail.com.
 
Programma
 
Luigi Boccherini
La musica notturna delle strade di Madrid Quintetto op. 30 n. 6
 
Antonio Vivaldi
Concerto per violino e orchestra “La Tempesta di Mare” 
in Mi bemolle maggiore Rv 253 op. 8 n. 5
 
Georg Friedrich Händel
Ode for St. Cecilia’s Day HWV 76
 
Direttore e violino Giulio Plotino 
Soprano Martina Licari
Tenore Chang Hui Han
Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori Italiani
Coro del Conservatorio “A. Scarlatti” di Palermo
Maestro del Coro Michele Vannelli
In collaborazione con il Conservatorio “A. Scarlatti” di Palermo
Con il sostegno del Ministero dell’università e della ricerca, Segretariato generale 

Com. Stam./foto

8 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
136 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.