Sport

Torrenova fa sua Gara-5: sarà #s3rieB!

• Bookmarks: 7


La Fidelia Torrenova vince con merito Gara-5 contro la Robur Varese conquistando la salvezza nel campionato di Serie B 2020-2021.

La squadra di coach Bartocci domina fin dalla palla a due, tocca il +30 durante il match ed amministra nel finale di gara. Un traguardo storico per la Cestistica Torrenovese, che anche il prossimo anno disputerà – per la terza stagione di fila – il campionato di Serie B. Un successo di squadra per una società che ha fatto l’ennesimo miracolo, in un momento storico complicatissimo.

Fidelia Torrenova – Coelsanus Robur et Fides Varese 85-61 (21-16, 50-34, 72-47).

Fidelia Torrenova: Perin 18 (4/4, 3/7), Gloria 17 (7/12), Guerra 13 (3/6, 1/2), Lasagni 11 (0/3, 3/7), Bolletta 10 (2/6, 2/3), Di Viccaro 6 (2/5 da 3), Klanskis 4 (1/1, 0/1), Galipò 2 (1/1, 0/1), Mazzullo 2 (1/1), Saccone 2 (1/1), Ferrarotto (0/1 da 3). Coach: Bartocci

Coelsanus Robur et Fides Varese: Ivanaj 17 (1/3, 2/3), Boev 11 (5/5, 0/1), Corno 9 (0/2, 3/7), Maruca 6 (0/1, 2/2), Dalcò 6 (2/5, 0/2), Antonelli 3 (1/3, 0/2), Gergati 3 (0/4, 1/3), Trentini 2 (1/1, 0/2), Albique 2 (0/2), Allegretti 2 (1/1, 0/4), Sorrentino (0/1 da 3). Coach: Saibene.

Torrenova approccia bene la gara partendo subito e scappando sull’11-4 dopo due minuti. Varese piazza un break di 9-0, ma Torrenova risponde colpo su colpo e chiude il primo quarto sul 21-16 grazie al canestro sulla sirena di Bolletta che piazza il Buzzer Beater del +5, 21-16. L’inizio del secondo quarto di Torrenova è perfetto: Varese è tramortia, Torrenova lotta a rimbalzo e pizza le bombe che permettono alla Fidelia di scappare sul 34-20 al 13′. La Robur fatica a trovare il canestro, la Cestistica invece vola… come un Aquila, e la bomba sul finale di primo tempo di Capitan Di Viccaro manda tutti all’intervallo il punteggio sul 50-34. Al rientro dalla pausa lunga Torrenova tocca il +30 con la tripla fuori dagli schemi di Lasagni, poi è solo un attesa dalla sirena finale: #s3rieB!

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
104 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *