Sport

Trasferta in Germania positiva per i Pata Talenti Azzurri FMI Trial

• Bookmarks: 11


La località di Neunkirchen in Germania ha ospitato il terzo round del Mondiale Trial 2022 con i Pata Talenti Azzurri FMI nuovamente in evidenza nella serie iridata.

Nelle rispettive classi di appartenenza, gli atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack si sono messi in luce, ottenendo risultati di rilievo in questa impegnativa trasferta tedesca prevista dal calendario.

Nel Mondiale TrialGP Women, la sedicenne Andrea Sofia Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s) ha riaffermato il suo valore conquistando un piazzamento a podio in entrambe le giornate di gara. Terza tra sabato e domenica, la Campionessa italiana e della Coppa del Mondo Trial2 Women si è così appropriata del terzo posto in campionato, il tutto alla sua stagione d’esordio nella top class.

Passando alla Trial2 Women, Alessia Bacchetta (GASGAS – Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro) ha continuato a far esperienza con due ottavi posti, presentandosi a Neunkirchen forte dei due podi conseguiti nella tappa del Campionato Italiano Trial Femminile a Lanzada.

Per quanto concerne il Mondiale Trial2, Carlo Alberto Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s) si è prodotto in un fine settimana in ascesa con il dodicesimo ed il decimo posto nelle due giornate. In zona punti anche Mattia Spreafico (Vertigo Team – BBR Offroad), sedicesimo e diciottesimo, stringendo i denti nel fine settimana a seguito di qualche problema fisico.

Fabio Lenzi, Direttore Tecnico Trial FMI: “Per i Talenti Azzurri è stato un altro weekend positivo. Andrea Sofia Rabino ha conquistato due podi, risultati che le consentono di ritrovarsi al terzo posto in campionato del Mondiale TrialGP Women. Ha sofferto un po’ il primo giorno riuscendo ad ottenere un piazzamento sul podio soltanto in extremis, mentre nella seconda giornata ha concluso con un buon margine sulla sua più diretta inseguitrice. Nella Trial2 Women, Alessia Bacchetta ha ottenuto due ottavi posti, in entrambi i casi con un buon secondo giro. Purtroppo fatica a trovare la giusta confidenza con il terreno nel corso del primo giro, ma dimostra di avere tutte le capacità per ottenere piazzamenti migliori. Inoltre, elemento da sottolineare, parliamo di una classe molto combattuta, con una partecipazione superiore rispetto agli anni scorsi come testimoniato dal numero di 18 ragazze al via. Per quanto concerne il Mondiale Trial2, Carlo Alberto Rabino ha disputato due belle giornate, soprattutto la domenica, confermando il suo buon momento sebbene sia sempre un po’ condizionato dal primo giro dove fa fatica ad entrare in gara. Per Mattia Spreafico è stato invece un weekend difficile a causa di una contrattura che lo ha un po’ penalizzato, soprattutto in alcune zone dove c’era da tirare forte la moto. Per i Talenti Azzurri adesso si prospetta l’appuntamento del Campionato Italiano Trial al Sestriere seguito dal quarto e quinto Raduno Collegiale 2022 in abbinamento al Raduno Nazionale Under 23 in programma a Pragelato. Sarà un’occasione per lavorare sulle criticità riscontrate in questa prima parte della stagione grazie all’apporto della preparatrice atletica Laura Brandi, così da compiere un check-up atletico in previsione dei prossimi impegni previsti dal calendario“.

Andrea Sofia Rabino in azione al TrialGP Germany (Ph. Future7Media FIM)

Com. Stam.

11 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
60 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.