Cronaca

Tre arresti della Polizia Ferroviaria di Milano

• Bookmarks: 8


Ricercato per una serie di furti aggravati: arrestato dalla Polizia di Stato nella Stazione di Milano Centrale

Ieri, un cittadino rumeno di 40 anni è stato arrestato dalla Polizia ferroviaria di Milano perché destinatario di un provvedimento di carcerazione per diversi furti aggravati.
I poliziotti, impegnati in un servizio di vigilanza all’interno della stazione centrale, hanno fermato per un controllo lo straniero che è risultato gravato dall’ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, dovendo espiare la pena di circa 6 mesi di carcere, oltre il pagamento della multa di 1.050 euro, per una serie di furti aggravati, tra cui furti in appartamento.
L’uomo è stato condotto nel carcere milanese di San Vittore.



Due spacciatori di droga arrestati dalla Polizia di Stato

Ieri, gli agenti della Polizia ferroviaria di Milano hanno arrestato due cittadini tunisini di 25 e 55 anni, pluripregiudicati, entrambi irregolari in Italia, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio.
I poliziotti, a seguito di un’intensa attività di indagine, dopo aver accertato che i due stranieri reiteravano il reato di spaccio, nelle zone limitrofe alla stazione ferroviaria di Milano centrale, nonostante in passato tratti in arresto per la stessa condotta, hanno effettuato delle perquisizioni al domicilio dei due, ubicato presso una struttura abusivamente occupata nel comune di Sesto San Giovanni. La perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare circa 20 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e la somma di denaro di circa 2.000 euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività di spaccio.
Per i due stranieri sono scattate le manette.             

8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
62 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *