Uncategorized

Trieste: Rosato (IV) un passato di dolore, oggi crocevia di popoli e culture

• Bookmarks: 17


“ Il 26 ottobre  di 67 anni fa Trieste tornava all’Italia, cessando di essere un territorio amministrato dagli Angloamericani.

Oggi Trieste è una città profondamente italiana ed europea. Certo, segnata da quella pagina di storia che ha portato tante vittime e tanto dolore, di cui è importante conservare la memoria, ma anche crocevia di popoli e culture che sanno convivere pacificamente, senza più confini delimitati da muri o filo spinato.
Il resto sono piccole cose che passano e non segnano la storia”. Così il vicepresidente della Camera presidente di Italia Viva Ettore Rosato

Com. Stam.

17 recommended
comments icon0 comments
0 notes
94 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *