Libri

Tutto pronto per le tre tappe di presentazione di “Brigantesse. Storie d’amore e di fucile”

• Bookmarks: 14


E’ tutto pronto per i tre eventi a Sezze, Segni e Maenza, organizzati dalla Compagnia dei Lepini con il patrocinio delle rispettive amministrazioni comunali, di presentazione del cd/libro di Andrea Del Monte “Brigantesse. Storie d’amore e di fucile”.

L’iniziativa, fortemente voluta dalla stessa Compagnia dei Lepini, come detto si dividerà in tre momenti, tre concerti acustici che si svolgeranno in 5 giorni a Sezze, Segni e Maenza. La prima data fissata è quella setina, venerdì 21 agosto alle 21:30 nell’anfiteatro del Centro Sociale Calabresi, a due passi dalla sede della stessa Compagnia. Il 24 agosto, invece, teatro dell’evento sarà la centralissima piazza S.Maria a Segni, con inizio previsto sempre alle 21:30. Il giorno successivo, sempre alla stessa ora, ci si trasferirà a Maenza, per chiudere il trittico di eventi all’interno di piazza Bouffemount. Il progetto musicale e letterario “Brigantesse. Storie d’amore e di fucile” nasce da un’idea del cantautore Andrea Del Monte, già autore di “Caro poeta, caro amico” dedicato a Pier Paolo Pasolini.

Nel disco ci sono tredici brigantesse che tornano a rivivere in altrettante poesie musicate e cantante da Andrea Del Monte con la produzione dello stesso Del Monte, di Nick Valente e Guido Guglielminetti, vantando anche prestigiosi interventi musicali come quello di John Jackson, storico chitarrista di Bob Dylan, e Roberto Cardinali, chitarrista nel film ‘Loro’ di Paolo Sorrentino. Lo stesso Cardinali accompagnerà l’autore in questo trittico di eventi. Il libro, edito dalla casa editrice Ponte Sisto, e il cd prodotto dall’etichetta tedesca Sound System Records sono composti da tredici liriche, ognuna è la storia di una Briganta, scritte da poetessa e poeti. Sono brigantesse che hanno lottato sui Monti Lepini, nelle campagne del Sud, lungo i territori dominati dal Papato o su quelli controllati dai francesi: “Sarà un momento importante che alza un velo su un fenomeno, quello del brigantaggio, che ha avuto un impatto politico, sociale e culturale molto importante per i territori lepini.

Come Compagnia – ha spiegato il presidente Quirino Briganti – abbiamo fortemente voluto svolgere queste manifestazioni, proprio per avvicinare appassionati e curiosi a questo affascinante mondo. Ben vengano, dunque, queste operazioni culturali che contribuiscono a migliorare la nostra percezione dell’identità territoriale”. La prenotazione alle tre serate, nel rispetto delle normative per contrastare il Covid-19, è obbligatoria e si può presentare alla segreteria della Compagnia dei Lepini, al numero 0773889644.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
14 recommended
comments icon0 comments
0 notes
156 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *