Notizie

Ue: Giammanco “Serve un reset delle nostre relazioni con la Cina”

• Bookmarks: 21


“Alla luce di ciò che sta accadendo nel mondo per responsabilità della Repubblica popolare cinese non possiamo ancora fare finta di niente. Siamo molto preoccupati dalla deriva filocinese del Governo.

Abbiamo svenduto a un gruppo cinese una parte consistente del porto di Taranto ed e’ scandaloso! Il fatto che la Cina sia una potenza economica mondiale non può più essere un alibi a giustificazione del fatto che tutto le sia concesso. Se Pechino vuole restare nel mercato globale deve prima accettarne le regole.” Così Gabriella Giammanco, Vicepresidente di Forza Italia in Senato, durante la dichiarazione di voto finale sulla Legge di Delegazione Europea .
“Il Governo sia più coraggioso, lo esortiamo a un cambio di passo e a farsi promotore, a livello comunitario, di iniziative volte a ottenere impegni precisi dalla Repubblica popolare cinese a garanzia dell’economia e della salute mondiale. Dobbiamo pretendere dalla Cina il rispetto dei diritti umani, il rispetto delle regole a tutela dei lavoratori, anche a garanzia di una leale concorrenza economica, il rispetto della privacy a garanzia della nostra sicurezza, l’osservanza di norme igienico-sanitarie a salvaguardia di una comunità globalizzata e interconnessa, dove le falle di un Paese vanno a ripercuotersi inevitabilmente su tutti gli altri” conclude Giammanco.

Com. Stam.

21 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
485 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com