Notizie

Uil polizia: la Regione si scorda delle forze dell’ordine a rischio presenza gratuita nei trasporti pubblici degli operatori di polizia

• Bookmarks: 37


A distanza di pochi giorni dalla votazione finale della manovra finanziaria della Regione Siciliana, non vi è ancora certezza sul rinnovo della convenzione che agevola la presenza delle forze dell’ordine sui mezzi di trasporto pubblici”. 

Lo ha detto Claudio Fabio De Luca, segretario regionale Uil Polizia, che ha invitato il presidente della Regione Renato Schifani e l’assessore delle infrastrutture e della mobilità Alessandro Aricò a intervenire affinché venga assicurata la gratuità del viaggio.

Secondo la Uil Polizia di Stato si tratta di una disposizione che, con tutta evidenza, apporta un grande vantaggio per la sicurezza. Si rendono, infatti, disponibili operatori specializzati in contesti particolari quali quelli ad alta concentrazione di utenti.

Chiediamo a gran voce – ha aggiunto Claudio Fabio De Luca – il rinnovo del provvedimento che diversamente creerebbe un forte malcontento tra gli stessi operatori e una inevitabile mancanza di percezione della sicurezza da parte dei viaggiatori”.

Lo scorso 31 dicembre è scaduta la vecchia convenzione il cui rinnovo deve, ora, essere considerato dalla Finanziaria. La votazione finale di quest’ultima, così come stabilito dal presidente dell’Ars Gaetano Galvagno lo scorso 28 dicembre, è stata fissata per lunedì 8 gennaio. Rimangono ancora da approvare pochi articoli e il cosiddetto maxi emendamento. La Uil Polizia, invita la Regione a considerare il provvedimento ora sollecitato.  

Com. Stam.

37 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
248 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com